Banca Profilo, ritorno all’utile

A
A
A

Dopo un 2009 sotto i deflussi, l’istituto passato sotto il controllo di Arpe chiude l’anno con profitti per 3,1 milioni di euro.

di Redazione12 marzo 2010 | 09:00

Torna in positivo l’utile di Banca Profilo nel 2009.
L’istituto bancario, passato nei mesi scorso sotto il controllo del fondo Sator di Matteo Arpe, ha infatti chiuso l’esercizio annuale con profitti consolidati per 3,1 milioni contro una perdita di 77,9 milioni nel 2008.

Il margine di intermediazione è salito a 35,4 milioni da un risultato negativo per 13 milioni, a fronte di un margine di interesse sceso a 15,6 milioni da 21,4.
La capogruppo ha deciso di destinare l’utile a riserva.

Per quanto riguarda invece il fronte patrimoniale, il tier 1 si attesta al 27,1% (dal 6,1%), quindi “tra i più elevati a livello europeo”, specifica la nota dell’istituto mentre la leva finanziaria si riduce a 3,6 da 30,4.
L’andamento nei primi mesi del 2010 conferma le indicazioni del piano industriale.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Tinaba e Banca Profilo, RoboAdvisory per conquistare i millennial

Shopping elvetico per Banca Profilo

La roadmap di Banca Profilo

Banca Profilo, utile su del 2%

Banca Profilo, vertici confermati

Shopping per il private di Banca Profilo

Banca Profilo, utile in crescita a tripla cifra

Banca Profilo, shopping in Svizzera

Banca Profilo, corre l’utile

Banca Profilo punta su Berlino

Banca Profilo, l’utile mette il turbo

Banca Profilo, utile su del 104%

Matteo Arpe: “Ecco perché Tinaba non é una banca”

Matteo Arpe, “ecco perché Tinaba non è una banca” – VIDEO

Banca Profilo, Di Giorgio nuovo presidente

Banca Profilo archivia il 2015 con un utile su del 66,4%

Banca Profilo, che balzo per l’utile 2015

Banca Profilo, utile netto in crescita del 53,7%

Banca Profilo, dividendo da 0,3 centesimi per azione

Private banking, masse a 2,8 miliardi per Banca Profilo

Private banking, tris di ingressi in rosa per Banca Profilo

Banca Profilo, l’utile segna un +24,5% nel primo trimestre

Banca Profilo si riorganizza, focus sul private banking

Promotori, Banca Profilo fa shopping in UniCredit

Matteo Arpe stappa lo champagne per il 2012 di Banca Profilo

Matteo Arpe e la sua Banca Profilo vanno a gonfie vele nel 2012

Banche, Angelo Testori da B. Network a Profilo Merchant

Banca Profilo, il fondatore vende le sue azioni

La Banca Profilo di Arpe chiude il semestre in crescita

Banca Profilo, cambi nel cda

Banca Profilo aumento di capitale ok

Il “Profilo” del nuovo Piano Industriale

Arpe sfida da oggi Geronzi e Braggiotti

Ti può anche interessare

Recepimento Mifid 2, facciamo il punto

Mifid 2 è entrata in vigore ufficialmente lo scorso 3 gennaio 2017. In Italia è stato pubblicato n ...

Azimut: bene il trimestre, male i nove mesi

L’attività di reclutamento in Italia di consulenti finanziari e private banker nei primi 9 mesi d ...

Azimut, utile sopra le attese

Il gruppo guidato da Sergio Albarelli ha pubblicato i dati semestrali. Ricavi e profitti in flession ...