Assogestioni, Siniscalco presidente?

A
A
A
di Redazione 12 Marzo 2010 | 09:15
Seppure i giochi sembrano fatti, ci sono ancore dei dubbi riguardo alla presidenza di Domenico Siniscalco ad Assogestioni. Infatti sembrerebbe che…

Domenico Siniscalco è già stato designato alla nuova presidenza di Assogestioni. Ma seppure i giochi sembrano già fatti, emergono alcune dubbi dell’ultimo momento. In particolare secondo quanto riportato nella serata da Radiocor, l’associazione che riunisce le società di gestione attive in Italia nel risparmio gestito, sarebbe intenzionata a definire e completare le liste di minoranza di consiglieri e sindaci di società quotate dopo l’assemblea dell’associazione, che il 19 marzo rinnoverà il consiglio direttivo, il presidente e i vice presidenti.

In particolare l’attenzione sarebbe rivolto a quello che accadrà sul rinnovo degli organi sociali di Intesa Sanpaolo e Generali. Perché sempre secondo rumors di mercato l’ex ministro tecnico nel secondo e terzo governo Berlusconi, è uno dei candidati papabili alla presidenza consiglio di gestione di Intesa Sanpaolo. 
Lo spazio lasciato alle minoranze dal codice di autodisciplina delle società quotate rende cruciale la presentazione di liste da parte degli investitori istituzionali riuniti intorno al tavolo di Assogestioni, tanto più che i candidati dell’associazione sono destinati a raccogliere anche il voto degli investitori istituzionali esteri. Una rosa di possibili candidati di minoranza per ogni società è già stata predisposta per Assogestioni dai consulenti di Spencer Stuart. Il nodo con molta probabilità si scioglierà dopo il comitato governance di Assogestioni in programma per il 19 marzo. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti