Cariparma, utili in crescita del 5,4%

A
A
A

L’istituto chiude l’anno con 311 milioni di risultato netto, raccolta e impieghi in aumento e un Tier 1 al 7,5%. Il presidente Fassati: “Con gli sportelli di Intesa saremo il settimo gruppo italiano”.

Avatar di Redazione24 marzo 2010 | 16:15

Utile in crescita del 5,4% per Cariparma FriulAdria, che oggi ha riunito il Cda per approvare i conti 2009. Il gruppo, facente capo al Crédit Agricole, ha chiuso l’anno con un risultato netto di 311 milioni di euro, raccolta e impieghi in aumento e un Tier 1 al 7,5%. Il cost/income ratio è sceso dell’1% al 56,4%, mentre il patrimonio netto è pari a 3,7 miliardi (+2%). 

I risultati sono relativi a un perimetro composto anche da Banca Popolare FriulAdria e Crédit Agricole Leasing Italia, consolidate integralmente, da Crédit Agricole Vita e CA Agro-Alimentare.

Crescono le masse intermediate, con crediti verso la clientela per 28,9 miliardi di euro (+5,5%), una raccolta diretta di 29,2 milioni (+10,5%) e masse amministrate che si attestano a 72,8 miliardi di euro, con una generazione di nuove masse per oltre 6,5 miliardi di euro (+9,9%). In calo gli oneri operativi (-4,6%), mentre il ratio impieghi clientela/raccolta clientela è pari allo 0,99. L’istituto ha infine aumentato i crediti alle imprese (+33,4%).

“Il gruppo – ha spiegato il presidente Ariberto Fassati – ha proseguito il proprio percorso di sviluppo e consolidamento ottenendo risultati ampiamente soddisfacenti. Nel 2009 si è conclusa una prima fase che ha visto il completamento del processo di integrazione delle piattaforme Cariparma e FriulAdria e l’intensificazione dei rapporti con le società prodotto di Crédit Agricole. Il perimetro del Gruppo si è ulteriormente allargato con l’acquisizione dell’85% del capitale di Calit, la società di leasing di Crédit Agricole in Italia. Si apre ora una nuova fase di sviluppo e il Gruppo è pronto a compiere un ulteriore passo che posizionerà la banca, grazie all’acquisizione degli sportelli da Intesa Sanpaolo, tra le prime sette in Italia avvicinandosi ai 1000 punti vendita”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Mediolanum, consulenza caput mundi

Un tesoro chiamato IWBank

Oggi su BLUERATING NEWS: colpaccio Mediobanca, Fineco ottimista

Foti ai consulenti Fineco: non temete, nel 2019 guadagnerete di più

Banche Ue, le nuove norme affossano le pmi

Truffa diamanti, arriva il presidio davanti a Banco Bpm

Widiba, cresce la presenza nel Sud Italia

Widiba: la nuova ricetta della consulenza

Oggi su BLUERATING NEWS: rivoluzione BlackRock, allarmi incrociati

Scm Sim, la perdita triplica

Intesa Sanpaolo, le fondazioni calano gli assi

Consulenza, due contratti che sono due incubi

BlackRock-Varde, braccio di ferro per Carige

Unicredit, Allianz bussa alla porta

Intesa, pronta la lista per il cda

Sentenza Tercas-Popolare Bari: ora un cambio di rotta

Banche in crisi, UE con le spalle al muro

Credem al lavoro per l’innovazione aziendale

Fineco può crescere ancora

IWBank, tre gol per vincere il derby

Bancoposta? E’ il prodotto dell’anno

Bancari, nel nuovo contratto c’è lo stop alle pressioni commerciali

Mediolanum, cosa significa essere Wealth Advisor

Contratti bancari: più soldi, meno reperibilita’

UniCredit, così è cambiata (e cambierà) la rete

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Banca Generali, la raccolta non molla mai

Banche, la rivoluzione è iniziata

Banca Ifis, Bossi si prepara all’addio

Banche e manager: rosa is not the new black

BlueAcademy: dalle basi dell’analisi grafica all’analisi algoritmica

Banca Akros, scatta la seconda fase di Single Name Italy

Ti può anche interessare

Advisor, mestiere complicato

Il cf si sente tartassato dagli adempimenti imposti e per una remunerazione non più adeguata ...

Pallavolo, Credem sponsor della serie A maschile

Per le prossime tre stagioni il massimo campionato si chiamerà Serie A Credem Banca. ...

Scolari (Ascosim): “Ecco quanto costa essere indipendenti”

Il presidente dell’associazione delle società di consulenza finanziari fa una stima precisa dei c ...