Banco popolare ritorna all’utile

A
A
A

Nonostante un ultimo quarter in rosso, il risultato annuale di 267 milioni di euro rappresenta un ritorno all’utile rispetto ai deflussi per 333,4 milioni del 2008.

di Redazione31 marzo 2010 | 08:45

Il Consiglio di Gestione del Banco Popolare ha approvato il progetto della relazione finanziaria annuale 2009 che comprende il bilancio d’esercizio e il bilancio consolidato al 31 dicembre 2009.
Il gruppo Banco Popolare ha chiuso il 4° trimestre con una perdita di 32,9 milioni di euro ma, per quanto riguarda l’intero 2009, il risultato d’esercizio è positivo per 267 milioni contro un rosso di 333,4 milioni dell’anno precedente.

La raccolta diretta al 31 dicembre 2009 raggiunge i 105,2 miliardi e le masse raccolte, escludendo i 7,3 miliardi apportati da Italease, segnano una crescita del 5,1% rispetto a inizio anno. La crescita rispetto alla fine del terzo trimestre è pari al 4,5% mentre la raccolta indiretta ammonta a 77,2 miliardi registrando una crescita del 2,8% rispetto a fine 2008.

Il margine di interesse si attesta a 1.991,2 milioni. Escludendo il contributo di Italease pari a 38,5 milioni ammonta a 1.952,7 milioni, in calo del 12,8% rispetto ai 2.240,2 milioni rilevati nell’esercizio 2008.
Il Gruppo, al 31 dicembre 2009, presenta un Core Tier 1 ratio pari al 6,2%, un Tier 1 ratio del 7,7% ed un Total capital ratio del 10,8%, tenendo conto della proposta di distribuzione di un dividendo ordinario per azione pari a 8 centesimi e dei 51,7 milioni da corrispondere ai Tremonti bond per il periodo 31 luglio 2009 – 31 dicembre 2009.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Sella: quotazione? No grazie

BinckBank sfoggia un super utile operativo

Foti (Fineco): tre pilastri per vincere la battaglia sui margini

Fideuram Ispb: raccolta sì, utile nì

Mps, Morelli apre ad una alleanza

Banque Syz, Eric passa il testimone di ceo

Certifica, Bnp Paribas: mini future per tutti i gusti

Fineco, top entry in riva al lago

Cara rete, pensavi solo ai soldi?

Deutsche Bank FA, trittico d’autore

Oggi su BLUERATING NEWS: Masse boom per Banca Generali, la consulenza conquista l’impresa

Allianz Bank, gestito e vita per un 2018 da ricordare

Banca Generali, masse record e l’utile batte le stime

Mediolanum, la consulenza non s’inventa

Unicredit chiude in bellezza il 2018

Deutsche Bank PB, ingresso d’esperienza nel private bresciano

Intesa e Unicredit alla prova dei numeri 2018

Mediolanum, il tech dal volto umano

Oggi su BLUERATING NEWS: la private bank svizzera di Intesa, l’utile di Deutsche Bank

Poste Italiane, l’app Bancoposta controlla le tue spese

IWBank PI, scene da una convention

Intesa SP, nasce la private bank svizzera

Bnl Bnp Paribas LB: Rebecchi schiera l’11 post convention

La favola dell’Uomo Ragno bancario

Banca Mediolanum: il risk management diventa futuristico

Oggi su BLUERATING NEWS: i campioni 2018 di Assoreti, la fusione Unicredit-SocGen

Ubi Banca: ecco il calendario degli eventi societari

Consultinvest e Pir, avviso ai naviganti

Bnl Bnp Paribas LB: il consulente diventa patrimoniale

Consulenti: i nuovi orizzonti del business

Hypo Alpe-Adria Bank, la filiale italiana è in vendita

Banca Generali: la ricetta di Mossa per un ponte imprese-investitori

Italia, la grande gelata dei bond bancari

Ti può anche interessare

CheBanca!, crescono rete, masse e risultati

Per la prima volta la banca ha presentato i risultati annuali - che vedono ricavi e risultato operat ...

Azimut, l’estero trascina la raccolta

Il gruppo ha registrato nel mese di giugno una raccolta netta positiva per circa 241 milioni di euro ...

Salasso da 4 mld su banche e polizze

Interventi fiscali a carico degli istituti di credito che porteranno maggiori entrate nel 2019 pari ...