Promotori Finanziari – Fideuram torna ai vertici per raccolta

A
A
A
Avatar di Marcella Persola 31 Marzo 2010 | 14:30
Torna in nero la raccolta netta di Banca Fideuram. Dopo aver iniziato l’anno con il segno meno con una raccolta negativa per 17,913 milioni, la rete guidata da Matteo Colafrancesco ha registrato un flusso di 198,425 milioni.

Torna in nero la raccolta netta di Banca Fideuram. Dopo aver iniziato l’anno con il segno meno con una raccolta negativa per 17,913 milioni, la rete guidata da Matteo Colafrancesco ha registrato un flusso di 198,425 milioni.

Nell’ambito del gestito il flusso è stato di 333,738 milioni di cui 356,070 milioni derivanti dal comparto dei fondi e 53,252 milioni derivanti dalle gpf, mentre le gpm sono in negativo con -54,438 milioni. Rispetto al mese precedente il flusso è in crescita, soprattutto per quanto riguarda i fondi. Migliora il deflusso delle gpm.

A livello di amministrato invece il flusso totale è stato di -135,313 milioni in miglioramento rispetto al risultato di gennaio quando il deflusso era di 224,155 milioni, di cui 67,227 milioni per la parte liquidità e -202,540 milioni per la parte titoli.

A livello di unità la rete presenta un bilancio positivo con 3.071 promotori finanziari, 3 in più rispetto al mese precedente. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X