Fed, giù la maschera alle banche

A
A
A

La Federal Reserve inquadra nel mirino i pesci grossi del mondo creditizio americano, sospettati di aver nascosto i propri livelli di rischio nel corso degli ultimi 5 quarter. Tra gli indagati figurano la Goldman, Morgan Stanley, JP Morgan, la Boa e Citigroup.

Avatar di Giacomo Berdini9 aprile 2010 | 08:00

La Fed di New York passa al setaccio a raggi x i colossi del credito bancario americano.
Secondo quanto affermato dal Wall Street Journal, i risultati dell’indagine della Federal Reserve della Grande Mela avrebbero rivelato come i grandi istituti di credito targati USA abbiano nascosto i propri livelli di rischio nel corso degli ultimi cinque trimestri, riducendo così il loro debito prima di comunicare i risultati.

Nel mirino della Fed, quindi, ci sono pesci grossi, per non dire squali. Fra le 18 banche che avrebbero fatto ricorso alla pratica di occultamento dei rischi figurano istituti come la Goldman Sachs, Morgan Stanley, Jp Morgan, Bank of America e Citigroup.

Nel frattempo il numero uno della Fed, Ben Bernanke rinnova il suo appello affinché sia perseguita la stabilità finanziaria, essenziale ai fini della crescita economica.
Bernanke ha sottolineato come la risposta della Fed alla crisi finanziaria abbia aiutato a prevenire un’altra Grande Depressione: “La salute del sistema finanziario e la performance dell’economia sono strettamente correlate” ha messo in evidenza Bernanke, secondo cui le autorità “devono rispondere con forza, in modo creativo e deciso alle severe crisi finanziarie”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali e la festa dei bambini a Citylife

CheBanca!, reclutamento senza sosta

Reti, ora la fee è (quasi) una certezza

Banche, l’Italia è un modello virtuoso

BlackRock-Carige, niente nuovi esuberi

Fineco si gode private banking e indipendenza

Banche, la politica ammazza l’utile

Dossier reclutamento – Widiba

Dossier reclutamento – IWBank PI

Quando la consulenza è una questione morale

Dossier reclutamento: Allianz Bank FA

Mediolanum, consulenza caput mundi

Un tesoro chiamato IWBank

Oggi su BLUERATING NEWS: colpaccio Mediobanca, Fineco ottimista

Foti ai consulenti Fineco: non temete, nel 2019 guadagnerete di più

Banche Ue, le nuove norme affossano le pmi

Truffa diamanti, arriva il presidio davanti a Banco Bpm

Widiba, cresce la presenza nel Sud Italia

Widiba: la nuova ricetta della consulenza

Oggi su BLUERATING NEWS: rivoluzione BlackRock, allarmi incrociati

Scm Sim, la perdita triplica

Intesa Sanpaolo, le fondazioni calano gli assi

Consulenza, due contratti che sono due incubi

BlackRock-Varde, braccio di ferro per Carige

Unicredit, Allianz bussa alla porta

Intesa, pronta la lista per il cda

Sentenza Tercas-Popolare Bari: ora un cambio di rotta

Banche in crisi, UE con le spalle al muro

Credem al lavoro per l’innovazione aziendale

Fineco può crescere ancora

IWBank, tre gol per vincere il derby

Bancoposta? E’ il prodotto dell’anno

Bancari, nel nuovo contratto c’è lo stop alle pressioni commerciali

Ti può anche interessare

Caso Galloro, la versione del consulente

Massimiliano Galloro dice la sua sulla vicenda segnalata da Aduc ...

Procapite: i Life Banker primi, gli Allianz Bank vincono in gestito

Secondo e terzo gradino del podio nel ranking per Azimut e Banca Generali. ...

Reti, più clienti e un po’ di consulenti in meno

I dati della Relazione Annuale di Assoreti ...