Banca Sella, positivo il risultato 2009

A
A
A
Avatar di Redazione 21 Aprile 2010 | 14:00
Con un utile netto di 26,8 milioni di euro, in lieve flessione rispetto all’anno precedente, l’istituto conclude l’anno con un risultato positivo.

Il Consiglio di amministrazione di Banca Sella ha approvato i risultati del bilancio 2009.
L’istituto ha chiuso il periodo con un utile netto di 26,8 milioni di euro, contro i 10,3 milioni del 2008.
Secondo la banca, tuttavia, il confronto con lo scorso esercizio risulta scarsamente significativo in quanto il risultato 2008 aveva inciso l’impatto straordinario della svalutazione della partecipazione in London Stock Exchange.
Tenendo conto di questo fattore l’utile 2009 risulta in lieve flessione rispetto all’anno precedente.

L’andamento del margine d’intermediazione è cresciuto del 6,1% a 539,2 milioni di euro nel 2009 contro 508,4 milioni di euro nel 2008. Tale crescita ha compensato la flessione del margine d’interesse del 6,7%, a quota 290,3 milioni di euro nel 2009 contro 311,3 milioni di euro nel 2008, dovuta soprattutto al livello minimo degli spread conseguente al calo dei tassi.

Per quanto riguarda la posizione patrimoniale, al 31 dicembre il Core Tier 1 è pari al 6,84%, mentre era del 6,79% al 31 dicembre 2008. Il Total Capital Ratio risulta pari all’11,68%, mentre il 31 dicembre 2008era pari all’11,09%.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Sella: quotazione? No grazie

Giausa salta in Sella

Sella lancia la banca d’affari per le Pmi

NEWSLETTER
Iscriviti
X