Promotori finanziari – Esame albo, Milano regina dei promossi

A
A
A
di Matteo Chiamenti 27 Aprile 2010 | 14:00
Siamo praticamente al giro di boa della seconda sessione dell’esame apf; promossi in calo, ma è sempre il nord Italia il più “virtuoso”. Facciamo il punto.

Sono 72 i nuovi promotori finanziari sfornati direttamente dalle prime 5 città che hanno ospitato la seconda sessione dell’esame di accesso all’albo pf. Nello specifico stiamo parlando di Milano (14 aprile: 153 iscritti, 138 presentati e 38 idonei), Firenze (14 aprile: 57 iscritti, 50 presentati e 10 idonei), Bari (14 e 15 aprile: 102 iscritti, 89 presentati e 14 idonei), Ancona (22 aprile: 52 iscritti, 45 presentati e 6 idonei) e Cagliari (22 aprile: 57 iscritti, 50 presentati e 10 idonei).

Un totale di 396 aspiranti professionisti, di cui 353 presenti, per una percentuale complessiva di idonei pari al 20,4%; un calo di promossi piuttosto accentuato rispetto alla prima sessione, che aveva invece regalato una confortante percentuale del 37%.

Resta però confermato un dato analitico, ovvero quello che ribadisce la “buona preparazione” delle regioni del nord Italia; se al primo turno a farla da padrone era stata Venezia con ben il 50% di promossi sui presenti, questa volta la medaglia di capoluogo più studioso va a Milano, con il 27,5% di successi. Saprà il veneto rispondere ai colleghi lombardi? La risposta l’avremo il 12 e il 13 maggio a Venezia, sempre che non emergano nuovi outsiders.

Nell’attesa raccomandiamo concentrazione e impegno ai candidati che se la vedranno a partire da domani a Palermo (28,29 e 30 aprile) e dal giorno seguente a Bolzano.
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

ConsulenTia18/Conti Nibali (Ocf): “L’Albo di tutti i consulenti”

La debolezza controllata della sterlina

Ecco la conferma, nasce l’OCF

NEWSLETTER
Iscriviti
X