Mps cede 22 sportelli al gruppo Carige

A
A
A
di Matteo Chiamenti 28 Maggio 2010 | 13:30
Continua la cessione di sportelli da parte di Mps; dopo l’ok per Intesa, arriva Banca Carige.

Sempre attiva nella riorganizzazione della propria distribuzione, Monte dei Paschi di siena ha concluso un nuovo accordo.

Come si apprende dall’agenzia Ascia, la Banca Carige e le altre banche del gruppo, Cassa di Risparmio di Carrara e Banca del Monte di Lucca, hanno sottoscritto oggi i contratti definitivi di acquisizione di 22 sportelli dalla Banca Monte dei Paschi di Siena al prezzo complessivo di 130 milioni, calcolato sulla base dei dati della raccolta totale relativi al 30 settembre scorso.

A tale data, gli sportelli ceduti intermediavano circa 1.537 milioni di euro di raccolta totale e circa 840 milioni di euro di impieghi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Unicredit-Mps, le nozze costano 7 miliardi

Mps, private e corporate insieme in una nuova divisione

Mercati: il Ftse Mib carica la molla

NEWSLETTER
Iscriviti
X