Bce, riassorbe 35 mld di bond

A
A
A
di Redazione 31 Maggio 2010 | 14:00
Per sostenere il mercato del debito senza creare liquidità, l’istituto centrale riassorbe 35 miliardi utilizzati per acquistare titoli di Stato.

La Bce ha annunciato l’avvio di un’operazione per riassorbire 35 miliardi di euro utilizzati per acquistare titoli di Stato dei paesi dell’Eurozona, scadenza 7 giorni, tasso fisso 1%.

La banca centrale ha deciso di sostenere così il mercato del debito pubblico dell’Eurozona senza però creare nuova liquidità.

Il denaro immesso nel sistema a fronte degli acquisti di bond viene in questo modo successivamente sterilizzato con operazioni di pronti contro termine.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mediobanca, la Bce rallenta la scalata di Del Vecchio

Banche, prioritario completare il terzo pilastro dell’Unione Bancaria

Asset allocation: ecco cosa fare se anche in Europa aumentano i tassi

NEWSLETTER
Iscriviti
X