Banca Generali, la raccolta cresce ma non nel gestito

A
A
A
di Marcella Persola 7 Giugno 2010 | 14:00
Con una raccolta netta totale di 82,062 milioni Banca Generali ha chiuso il mese di aprile con un flusso in crescita. Rispetto al mese precedente, infatti, i dati riportati dalla Assoreti indicano una crescita di quasi 2 milioni.

Con una raccolta netta totale di 82,062 milioni Banca Generali ha chiuso il mese di aprile con un flusso in crescita. Rispetto al mese precedente infatti i dati riportati dalla Assoreti indicano una crescita di quasi 2 milioni.
Nel mese di marzo infatti il flusso totale era pari a 80,430 milioni.

In particolare nel segmento gestito il flusso è stato di 123,671 milioni contro i 229,899 milioni del mese precedente. In particolare il comparto fondi ha perso qualche milione di raccolta passando da 51,017 milioni agli attuali 41,811 milioni , così come le gestioni patrimoniali in fondi passate da un valore di 89,796 milioni a 55,595 milioni. In calo anche le polizze con un flusso che è sceso da 91,329 milioni a 29,255 milioni.

Per quanto riguarda il segmento amministrato invece il flusso totale è stato di -41,609 milioni di cui 1,944 milioni derivanti dalla liquidità e -43,553 milioni derivanti dai titoli.

Per quanto riguarda le risorse il flusso è costante con un numero di promotori finanziari attivi pari a 1532 unità.  

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, tre temi chiave per il futuro

Fideuram perde Isidoro in IWBank

Consulenti, fedeli alla rete con il bonus

NEWSLETTER
Iscriviti
X