Educazione finanziaria, Bankitalia fa il punto

A
A
A

L’educazione finanziaria è sempre stata un tema fondamentale e in Italia molte istituzioni hanno spesso lamentato le lacune derivanti da una scarsa conoscenza. La stessa Bankitalia…

Avatar di Redazione9 giugno 2010 | 07:30

L’educazione finanziaria è sempre stata un tema fondamentale e in Italia molte istituzioni hanno spesso lamentato le lacune derivanti da una scarsa conoscenza. La stessa Bankitalia ha più volte richiesto un intervento legislativo sull’educazione finanziaria perché ritenuto utile e necessario.

Questo perché rappresenterebbero un passo in avanti, un passo nella direzione dei paesi piu’ avanzati. La realizzazione di una legge sull’educazione finanziaria fornirebbe ai risparmiatori/investitori un ulteriore strumento di tutela e contribuirebbe allo sviluppo della nostra economia.

I vantaggi che ne potrebbero derivare sono fondamentali tra le quali ridurre il numero di controversie finanziarie; accelerare il passaggio verso forme pensionistiche complementari, oltre che agevolare lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi dell’innovazione e promuove infine la crescita qualitativa dell’offerta. 

Quest’oggi il tema sarà oggetto di un convegno promosso da Bankitalia di cui si allega il programma. In particolare durante il convegno al quale parteciperanno illustri relatori, tra cui Vittorio Grilli del Mef,  Vittorio Conti di Consob, Hans-Helmut Kotz e André Laboul di OECD. A tracciare le conclusioni finali sarà Fabrizio Saccomanni di Bankitalia.

Grande spazio sarà dedicato alla tematica cercando di capire le azioni da compiere per colmare questo gap che attanaglia l’Italia e l’importanza che una buona educazione finanziaria svolge nella pensione previdenziale. 
 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Intesa, pronta la lista per il cda

Sentenza Tercas-Popolare Bari: ora un cambio di rotta

Banche in crisi, UE con le spalle al muro

Credem al lavoro per l’innovazione aziendale

Fineco può crescere ancora

IWBank, tre gol per vincere il derby

Bancoposta? E’ il prodotto dell’anno

Bancari, nel nuovo contratto c’è lo stop alle pressioni commerciali

Mediolanum, cosa significa essere Wealth Advisor

Contratti bancari: più soldi, meno reperibilita’

UniCredit, così è cambiata (e cambierà) la rete

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Banca Generali, la raccolta non molla mai

Banche, la rivoluzione è iniziata

Banca Ifis, Bossi si prepara all’addio

Banche e manager: rosa is not the new black

BlueAcademy: dalle basi dell’analisi grafica all’analisi algoritmica

Banca Akros, scatta la seconda fase di Single Name Italy

Mediolanum, raccolta più forte del blocco Pir

Finanziaria Familiare diventa IBL Family

Allianz, un viaggio da record

Banca Progetto, ingresso d’autore per la banca digitale

Copernico Sim, appuntamento a Mantova

Deutsche Bank Wealth Management va di corsa

Ubi Banca, un Welfare da premiare

Banche, cura dimagrante a base di esuberi

La consulenza sa commuovere…me lo dice un bonsai

Ubi Banca, viva la Vidas

Deutsche Bank FA e Capital Group, nuovi fondi per i consulenti

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Credit Suisse AM

Obbligazioni, SocGen: nuova obbligazione SG Positive Impact Finance

Oggi su BLUERATING NEWS: BlueAcademy, la convention di Allianz Bank FA

Superpopolare al bivio della megafusione

Ti può anche interessare

Franklin Templeton “on the road” per incontrare gli investitori

Per una settimana, dal 14 al 18 gennaio, Franklin Templeton aprirà le porte della sua sede di Milan ...

Il consulente ieri, oggi e domani. La qualità al servizio del cliente

Maurizio Bufi, presidente di Anasf, risponde a un articolo di Aduc ...

Banca Aletti, Varaldo nuovo a.d.

Il manager, ex a.d. e d.g. Amundi Sgr, prende il posto di Maurizio Zancanaro nella private bank di B ...