Intesa, Beltratti: stiamo lavorando a soluzione polo Vita

A
A
A
di Redazione 24 Giugno 2010 | 13:00
Il presidente del Cdg a proosito del progetto di razionalizzazione delle attività assicurative: “è un tema all’attenzione del gruppo su cui riflettiamo da qualche tempo, stiamo procedendo”.

Il tema dell’unificazione delle attività assicurative di Intesa Sanpaolo è all’attenzione del gruppo e sta ripartendo dal punto di vista della procedura. E’ quanto riporta Reuters citando il presidente del Consiglio di gestione, Andrea Beltratti, a margine di un evento a Padova. “E’ un tema all’attenzione del gruppo su cui riflettiamo da qualche tempo e che si spera possa trovare adeguata soluzione in tempi rapidi”, ha detto Beltratti. “Dal punto di vista dello studio non è mai stato abbandonato e sta ripartendo dal punto di vista della procedura”.

La cessione di alcuni sportelli e dell’80% della cassa di risparmio di La Spezia ad Agricole per ottemperare alle richieste dell’Antitrust viene vista dagli analisti come la molla in grado di sbloccare il riassetto delle attività assicurative della banca. Il gruppo Intesa Sanpaolo ha presentato all’Antitrust una lettera di impegni sulla riorganizzazione del polo assicurativo, ha detto nei giorni scorsi il presidente dell’organismo di vigilanza, Antonio Catricalà.
Il progetto di razionalizzazione delle attività assicurative del gruppo – Intesa Vita, Eurizon Vita, Centrovita e Sud Polo Vita – in un’unica compagnia è stato approvato l’anno scorso dai consigli di gestione e sorveglianza della banca. In quell’occasione Intesa ha annunciato inoltre la richiesta all’Antitrust di essere sollevata dall’obbligo – prescritto dall’authority in occasione della fusione tra Banca Intesa e Sanpaolo Imi – di cedere Sud Polo Vita a operatori terzi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X