Assoreti: confermato Colafrancesco, Doris e Foti vicepresidenti

A
A
A

Poche novità ai vertici dell’ assemblea dell’associazione. Cambio nella rappresentanza di Azimut, esce Giuliani ed entra Martini

Andrea Telara di Andrea Telara28 marzo 2017 | 12:30

NULLA DI NUOVO AI VERTICI – Molte conferme e poche novità ai vertici di Assoreti. Ieri si sono riuniti l’assemblea e il consiglio di amministrazione dell’associazione per la nomina degli organi sociali. Alla presidenza è stato confermato Matteo Colafrancesco (nella foto) che ricopre anche la carica di presidente di Fideuram. Confermati anche i vicepresidenti Massimo Doris (a.d. di Banca Mediolanum) e Alessandro Foti (n.1 di Fineco). Non è più invece vicepresidente di Assoreti Pietro Giuliani (fondatore e attuale presidente di Azimut) che lascia anche il consiglio di amministrazione. Nel cda di Assoreti, in rappresentanza di Azimut Capital Management, entra Paolo Martini. Confermati come membri del cda i precedenti consiglieri di amministrazione: Giacomo Campora per Allianz Bank Financial Advisors, Matteo Colafrancesco per Fideuram-Intesa Sanpaolo Private Banking, Massimo Doris per Banca Mediolanum, Armando Escalona per Finanza & Futuro Banca, Alessandro Foti per FinecoBank, Gian Maria Mossa per Banca Generali e Andrea Pennacchia per IWBank Private Investments. Novità invece per la carica di revisore unico. Entra in questo ruolo Ferdinando Rebecchi, di Bnl – Bnp Paribas – Life Banker al posto di Leonardo Leuci di Banca Patrimoni Sella.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fineco, BlackRock è il primo azionista

Fineco è tutta del mercato

Pensioni integrative in stile Fineco

Foti (Fineco): “In autunno grandi novità per i nostri consulenti”

Fineco, gli afflussi tengono duro

Fineco, via D’Onofrio dal cda. Il board nel dopo UniCredit

Fineco, un altro boccone di BlackRock

Fineco, mezzo miliardo di raccolta ad aprile

Consulenti, quelli di Fineco potranno dividersi i clienti

Fineco, gli incentivi ai “magnifici” 10 consulenti

Fineco, raccolta con sprint anche a febbraio

Il triplete di Foti e l’onore di Fineco

Fineco, gennaio positivo grazie ai consulenti

Foti (Fineco): “Le nostre strategie per il 2019”

Fineco, un 2018 tutto in crescita

Fineco, arriva la svolta sui fondi passivi

Assoreti: parte la grande sfida della Mifid 2

Foti (Fineco): “Così cresciamo e cresceremo con la nostra rete”

Fineco, semestre con il turbo

Fineco, corre la raccolta nel trimestre

Fineco, il futuro è private

Fineco, Foti tra i big manager d’Europa

Prodotti guidati, benzina per la raccolta di Foti

Foti (Fineco): “Così cambieranno il risparmio e la consulenza”

BLUERATING in edicola: Fineco e la grande opportunità di Mifid 2

Fineco, 200 milioni da UniCredit

Consulenti, Fineco taglia le commissioni

Foti (Fineco): “Vi presento Fineco Asset Management”

Fineco, dicembre (quasi) miliardario

Mifid 2, Foti: “Serve più efficienza”

Fineco, convention a Milano per gli area manager

Fineco, a novembre la raccolta cresce a doppia cifra

Fineco si scatena nel gestito

Ti può anche interessare

“Good news” per i possessori dei Buoni postali 1986

I clienti chiedono informazioni sui buoni fruttiferi postali anni ‘80 con rendimento dimezzato. ...

Societe Generale, talent scout nel fintech

Arriva la chiamata della società per i progetti più interessanti e le start up più promettenti ...

Oggi su BLUERATING NEWS: le allegre gestioni di H2O, alleanza tra Generali e Poste

Non perdete la puntata di oggi di Bluerating News, in diretta su Rete Economy alle 19.00. Per vedere ...