Banca Imi sbarca in Brasile

A
A
A
di Redazione 14 Luglio 2010 | 08:45
L’investment bank di Intesa Sanpaolo ha partecipato in qualità di co-manager all’aumento di capitale di Banco do Brasile. Si tratta di una maxi-operazione, con l’offerta di azioni proprie per l’11% della propria capitalizzazione.

Banca Imi sbarca in Brasile. L’investment bank di Intesa Sanpaolo ha partecipato in qualità di co-manager all’aumento di capitale di Banco do Brasil, il maggiore gruppo finanziario sudamericano per asset.

E’ quanto riporta il Sole 24ore questa mattina, precisando che l’operazione risale alla scorsa settimana, quando l’istituto brasiliano ha concluso con successo l’offerta di azioni proprie, pari a circa l’11% della propria capitalizzazione, per un ammontare vicino ai 5,4 miliardi di dollari.

Si tratta, sottolinea il quotidiano di Confindustria, di una delle maggiori operazioni realizzate quest’anno sui mercati azionari. Global coordinator e joint bookrunner del deal sono stati BB Banco de Investimento e Bank of America Merrill Lynch, con la collaborazione di importanti gruppi internazionali come Citigroup e Jp Morgan. Banca Imi era uno dei pochi istituti presenti, assieme al Santander.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X