Fondi e polizze spingono la raccolta di Banca Generali

A
A
A
Avatar di Marcella Persola 15 Luglio 2010 | 14:15
Nel mese di maggio il flusso di raccolta della banca guidata da Giorgio Girelli è cresciuto, spinto dalle polizze e dai fondi.

E’ cresciuta la raccolta netta totale di Banca Generali. Nel mese di maggio il flusso totale è stato di 85,578 milioni contro gli 82,062 milioni del mese di aprile. Nel dettaglio il segmento gestito è cresciuto passando da 123,671 a 170,738 milioni. 

In particolare nel gestito il comparto dei fondi presenta un valore di 73,599 milioni contro i 41,811 milioni del mese precedente, mentre le gestione patrimoniali presentano un flusso in ribasso. Quelle in fondi sono passate da -4,179 milioni di aprile a -11,306 milioni, mentre quelle monetarie sono sono scese da 55,595 a 30,331 milioni. Per quanto riguarda le polizze il valore è in crescita con 75,400 milioni registrati a maggio rispetto ai 29,255 milioni del mese di aprile. 

Per quanto riguarda invece il risparmio amministrato la rete di promotori finanziari ha generato un valore totale di -85,160 milioni di cui -1,642 milioni pr la liquidità e -83,518 milioni per i titoli. 

A livello di unità il bilancio è negativo con -4 pf per il mese di maggio. La rete risulta composta da 1.528 promotori finanziari operativi. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, raccolta al raddoppio ad aprile

Generali, premi da primato

Banca Generali: Mossa e Zacconi tra presente e futuro

NEWSLETTER
Iscriviti
X