Superare gli stress test si può con qualche accorgimento

A
A
A
di Redazione 22 Luglio 2010 | 12:15
Alla vigilia degli stress test cresce l’attesa sui risultati che saranno presentati domani. Continuano a rincorrersi notizie su quali istituiti potrebbe passare indenni e quali no.

Alla vigilia degli stress test cresce l’attesa sui risultati che saranno presentati domani. Continuano a rincorrersi notizie su quali istituiti potrebbe passare indenni e quali no. 

La notizia più eclatante riguarda però 27 istituti finanziari spagnoli. Il quotidiano El Economista afferma, infatti, che le casse di risparmio iberiche hanno passato l’esame grazie ad un trucco: ossia hanno incluso dei capitali ricevuti dal Fondo per la ristrutturazione ordinata del settore bancario (Frob) nei loro bilanci. Il Frob infatti ha elargito circa 10,2 miliardi di euro alle casse di risparmio, che risultano quelle più esposte agli asset tossici della bolla immobiliare. 

Per il quotidiano infatti la Banca di Spagna permette che questi fondi possano essere contabilizzati nel capitale di prima categoria, aumentando gli indici di solvibilità degli istituti che sarebbero riusciti quindi a superare tranquillamente l’obiettivo del 6% posto per il Tier 1. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Europa, la resilienza delle banche fa sperare in una ripresa rapida

Banco Bpm in recupero dopo gli esiti degli stress test della Bce

L’Eba risponde alle critiche: gli stress test cambieranno

NEWSLETTER
Iscriviti
X