Cattolica Assicurazioni e Ubi rinnovano l’accordo

A
A
A

Le due società hanno deciso di rinnovare l’accordo di partnership nel segmento vita in scadenza a fine anno, prorogando la scadenza al 31 dicembre del 2020.

di Redazione30 luglio 2010 | 09:00

Ubi Banca e Cattolica Assicurazioni hanno deciso di rinnovare l’accordo di partnership nel segmento vita in scadenza a fine anno, prorogando la scadenza al 31 dicembre del 2020.

L’accordo prevede la distribuzione dei prodotti assicurativi della joint venture Lombarda Vita, con carattere di esclusività attraverso le filiali delle banche rete dell’ex Gruppo Banca Lombarda. In tale prospettiva, la partnership sarà rafforzata con la cessione da parte del Gruppo UBI Banca di un ulteriore 9,9% del capitale della stessa al Gruppo Cattolica Assicurazioni.

In seguito a questa operazione Cattolica Assicurazioni salirà dal 50,1% del capitale sociale di Lombarda Vita al 60%, mentre il restante 40% resterà al Gruppo UBI Banca.  L’operazione comporterà il riconoscimento di un corrispettivo complessivo di 120 milioni di euro, oggetto però ad aggiustamento in base alla variazione tra la situazione patrimoniale di Lombarda Vita a fine dicembre 2009 e quella al 30 giugno 2010. 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Un viaggio sicuro con Allianz GA

L’unico frutto della polizza…è la banana (gonfiabile)

Digitali e assicurati

Axa Italia, assistenza ad alta tecnologia

Polizze Vita, così cambieranno le regole

Polizze vita, bomba della Cassazione

Zurich si mette in Moto

Zurich sempre più smart

La blockchain nel futuro delle assicurazioni

Tutelarsi dopo il mutuo, ecco la polizza

Ubi Banca, un occhio al private, l’altro al retail

Una polizza col sorriso per Deutsche Bank

Generali, utile sopra i 2 miliardi

Bufera sulle polizze vita

La forza del cambiamento di Amissima in tour

Axa Italia, la compagnia assicurativa più innovativa dell’anno

Eurovita, un nuovo volto indipendente dalle solide radici

Allianz GCS, nuovo prodotto per gestire i rischi corporate

Polizze, Reale Mutua e G Data insieme per l’insurtech

Da Swiss Re a Generali, assicurativi aprono in ripresa in Europa

Generali: attesa per cessioni riporta interesse sul titolo

Generali cede le attività Vita in Germania? Per gli analisti sarebbe coerente

Nuovo bond catastrofale per Generali Assicurazioni

Ping An, Allianz e Axa: i tre big mondiali dell’assicurazione giocano a tutto campo

Itas: è Agrusti il nuovo direttore generale

Nuovo Ceo per AIG: è Duperreault, manager specializzato in turnaround

Seul testa sistema di pagamento digitale per polizze sanitarie

Assicurazioni: Genialloyd vince nella classifica dei migliori brand online di marzo

Come cambia la distribuzione assicurativa nell’era del FinTech

Insurtech: il nuovo volto delle assicurazioni

SeedUp assisterà lo sviluppo di Plus35

Polizze, in aumento la ricerca di coperture sulla casa

MioAssicuratore incassa 300 mila euro da incubatori e angeli

Ti può anche interessare

Consulenti, il giusto mix per la formazione

Combinare il rigore accademico alla immediata applicabilità nella relazione del cliente. La ricetta ...

Poste Italiane, il risparmio gestito sostiene i conti

Il gruppo guidato da Matteo Del Fante ha pubblicato i bilanci 2017. Utile di 689 milioni e dividendo ...

Azimut, è caccia grossa a 150 bancari “affluent”

Il processo di selezione sarà fatto internamente, mirato e a numero chiuso. Grande attenzione alla ...