Finanza e Futuro, la raccolta netta da top ten

A
A
A
Avatar di Marcella Persola 6 Agosto 2010 | 14:30
La rete di promotori finanziari del gruppo Deutsche Bank ha generato nel mese di giugno un flusso di raccolta netta totale pari a 120,411 milioni, guadagno un posto nella top ten della classifica mensile di Assoreti.

La rete di promotori finanziari del gruppo Deutsche Bank ha generato nel mese di giugno un flusso di raccolta netta totale pari a 120,411 milioni, guadagno un posto nella top ten della classifica mensile di Assoreti.

In particolare nel segmento gestito la rete guidata da Armando Escalona, da poco al vertice del gruppo, in sostituzione del dimissionario Daniele Forin, passato a Carife, ha generato un valore di 129,559 milioni contro i 31,523 milioni del mese precedente. In dettaglio nel mese di giugno si è evidenziato il comparto dei fondi con 61,384 milioni e quello delle polizze con 67,698 milioni. Nel mese precedente i due dati erano pari rispettivamente a -17,373 per i fondi e 48,488 milioni per le polizze. 

A livello di amministrato invece la rete di Finanza e Futuro ha generato un valore totale di -9,147 milioni di cui 19,236 milioni derivanti dalla liquidità e -28,384 milioni per quanto riguarda i titoli.

Saldo positivo per la rete del gruppo DB che nel mese di giugno ha visto crescere il gruppo con 14 nuovi ingressi a 1102 promotori finanziari operativi. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Azimut prepara il “Dream Team”

Finanza&Futuro cresce a Roma

Addio a Enzo Escalona, padre nobile della professione

NEWSLETTER
Iscriviti
X