Lehman Brothers, all’asta i tesori per pagare i debiti

A
A
A
di Redazione 9 Agosto 2010 | 14:15
All’asta i tesori della banca provenienti dagli uffici europei. La targa posta all’entrata di Canary Wharf a Londra è stimata 2-3 mila sterline.

All’asta i tesori di Lehman Brothers. La banca metterà all’asta presso Christie’s il 29 agosto alcuni degli oggetti provenienti dagli uffici europei della banca americana. 

Tra questi alcuni quadri di Lucian Freud e Gary Hume, ma anche una selezione di opere marittime e sportive, e una varietà barattoli da tè, scatole di sigari e ceramiche cinesi. L’obiettivo è di raccogliere circa 2 milioni di sterline.

È possibile fare offerte anche per la targa posta all’entrata della banca in Canary Wharf a Londra, stimata 2-3 mila sterline, o la targa commemorativa in occasione dell’apertura del palazzo nel 2004 dell’ex premier della Gran Bretagna-Tesoro, Gordon Brown, valutata 1-1.500 sterline.

Altre opere d’arte provenienti dalla collezione di Lehman Brothers saranno invece vendute da Sotheby’s a New York il 25 settembre, dove si stima di raggiungere la cifra di 10 milioni di dollari. 

Opere messe in atto dalla banca per racimolare dei quattrini per pagare i debitori. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Arte da condividere

Eredità di valori

Maastricht: Per 10 giorni capitale mondiale dell’arte

NEWSLETTER
Iscriviti
X