Barclays, multa per 298 milioni di dollari

A
A
A
di Redazione 17 Agosto 2010 | 14:15
La banca è accusata di aver accettato il trasferimento dagli Stati Uniti verso paesi sanzionati, tra cui Cuba, Iran e Libia.

La banca britannica Barclays dovrà pagare una multa di 298 milioni dollari per aver accettato il trasferimento dagli Stati Uniti verso paesi sanzionati, tra cui Cuba, Iran e Libia.

Barclays ha raggiunto un accordo con il sistema giudiziario degli Stati Uniti di pagare la multa in cambio della sospensione del processo. Barclays è stato accusato di aver intenzionalmente nascosto i mittenti dei trasferimenti.

La banca anglosassone non è la prima banca ad essere stata scoperta. Abn Amro ha dovuto pagare una multa di 500 milioni dollari, la banca svizzera Credit Suisse 536 milioni e Lloyds Banking 350 milioni

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti