Old Mutual vuole l’80% di Fideuram Vita

A
A
A
di Redazione 10 Settembre 2010 | 09:30
Il gruppo sudafricano punta ora alla maggioranza del ramo Vita di Fideuram, in mano a Ca’ de Sass. L’offerta ancora in fase preliminare.

Passi avanti nella cessione di Fideuram Vita. Secondo indiscrezioni riportate ieri da Radiocor e riprese questa mattina da La Stampa, la sudafricana Old Mutual starebbe puntando all’80% della compagnia assicurativa in mano direttamente a Intesa Sanpaolo. L’istituto, contattato da Bluerating, non ha commentato i rumors.

L’offerta, in fase preliminare, è l’evoluzione di una precedente proposta di Old Mutual, che inizialmente puntava a una quota di minoranza. L’80% oggetto dell’operazione fa capo a Ca’ de Sass, mentre il restante 19,9% è di Banca Fideuram. La ripartizione azionaria deriva dallo scorporo, attuato lo scorso marzo, di Fideuram Vita da Banca Fideuram, in vista della quotazione di quest’ultima.

Il gruppo sudafricano parteciperebbe all’operazione attraverso la controllata Skandia Vita,  società facente capo alla svedese Skandia, rilevata nel 2006 da Old Mutual.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

IW Private Investments, la squadra si rafforza

Reti, la raccolta spezza la tensione. Fideuram ancora al comando

Fideuram, 11 nuove strategie attive per consulenti e investitori

NEWSLETTER
Iscriviti
X