Banca Generali, il secondo miglior mese di sempre

A
A
A
di Chiara Merico 6 Aprile 2017 | 16:36
La raccolta netta nel mese è stata di 711 milioni di euro, in crescita del 70% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso.

RACCOLTA IN CRESCITABanca Generali ha registrato a marzo il secondo miglior mese di sempre con una raccolta netta di 711 milioni di euro, in crescita del 70% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Nei primi tre mesi dell’anno è stato toccato un nuovo massimo, in termini di raccolta trimestrale, a quota 1.839 milioni di euro. Ancor più significativi i flussi di raccolta gestita con 709 milioni a marzo e 1.559 milioni di euro da gennaio. Il focus dei professionisti sulla consulenza e sulla pianificazione patrimoniale trova crescente riscontro nella qualità degli strumenti gestiti che si dimostrano efficaci nella protezione dai rischi tassi in alternativa ai prodotti più tradizionali legati al reddito fisso. Gli innovativi “contenitori” finanziari e assicurativi hanno infatti registrato 511 milioni di euro di raccolta (1.358 milioni nel trimestre), mentre le polizze ramo primo hanno raccolto 32 milioni di euro. Si conferma molto positiva la domanda di fondi e sicav à la carte, che hanno raccolto 231 milioni di euro nel mese portando il cumulato da inizio anno a 431 milioni.

RACCOLTA ECCELLENTE – L’amministratore delegato di Banca Generali, Gian Maria Mossa (nella foto), ha commentato: “Siamo molto soddisfatti del risultato di marzo che riflette il contributo dei nostri consulenti alla tutela del risparmio attraverso una gamma versatile di soluzioni gestite. L’eccellente raccolta è stata guidata anche dalla forza della struttura esistente che riconosce i vantaggi delle gestioni attive per proteggere i portafogli dall’esposizione al rischio tassi e volatilità. La serietà dimostrata nella diversificazione, sapendo cogliere la flessibilità e le prerogative dei prodotti più innovativi rispetto a quelli tradizionali, trova peraltro crescente riscontro tra le migliaia di nuovi clienti che ci hanno raggiunto in questi primi mesi del 2017. Guardiamo con fiducia ed ottimismo ai prossimi mesi”.      

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Generali, una formazione da record per il private

Generali si affaccia sul dossier di CF Assicurazioni

Reti vs banche commerciali, due mosse per vincere. Banca Generali, Fideuram e Fineco sono al top

NEWSLETTER
Iscriviti
X