Banca Finnat, Rapone nuovo senior banker

A
A
A
Avatar di Redazione 5 Ottobre 2010 | 13:00
L’ingresso dell’esperto va a potenziare i progetti sul private banking della banca romana.

Banca Finnat rafforza la sua presenza su Roma con l’ingresso di Biagio Rapone come senior banker. Lo ha annunciato la banca romana in una nota in cui si evidenzia che la nomina di Rapone potenzia la struttura del private banking. 

Rapone vanta una carriera ultratrentennale svolta all’interno del Gruppo SanPaolo-IMI – poi IntesaSanpaolo – nel corso della quale ha ricoperto incarichi su gran parte del territorio nazionale dapprima come direttore (sede di Palermo, Messina, Lecce) e poi come capo area territoriale (Legnano, Sicilia, Centro Italia, Lazio e Sardegna), fino al ruolo, ricoperto dal 2007, di direttore generale della Cassa di Risparmio di Venezia (Gruppo IntesaSanpaolo).

 

“Il  piano di sviluppo prevede innanzitutto la crescita nel Private Banking – dichiara Arturo Nattino (nella foto), amministratore delegato Banca Finnat – settore in cui la Banca esprime già una riconosciuta leadership, grazie alla qualità dei servizi di consulenza e di gestione dei patrimoni con annessa attività fiduciaria, assicurativa e di real estate”.

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Finnat si allarga ancora a Roma

NEWSLETTER
Iscriviti
X