Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le società per azioni

A
A
A

La risposta esatta alla domanda pubblicata mercoledì, a proposito della gestione separata Inps, era quella contraddistinta dalla lettera D.

Chiara Merico di Chiara Merico7 aprile 2017 | 14:56

RISPOSTA “D” – La risposta esatta alla domanda pubblicata mercoledì, a proposito della gestione separata Inps, era quella contraddistinta dalla lettera D. La riproponiamo qui di seguito.

 

Per gli iscritti alla cosiddetta gestione separata Inps:

A: sono previste tre aliquote contributive. L’ammontare dell’aliquota varia in base al lavoro svolto dall’iscritto
B: sono previste tre aliquote contributive. L’ammontare dell’aliquota varia in base al reddito dell’iscritto
C: è prevista un’unica aliquota contributiva
D: sono previste due aliquote contributive. L’ammontare dell’aliquota è minore se vi è contemporanea titolarità di ulteriori rapporti assicurativi o di pensioni

NUOVO QUESITO – La domanda di oggi nell’ambito della nostra training class dedicata alla formazione dei consulenti finanziari riguarda le società per azioni. Mettetevi alla prova e tornate lunedì a verificare la risposta.

Una società per azioni, fiscalmente residente in Italia, percepisce proventi derivanti dall’investimento in quote di fondi comuni mobiliari aperti di diritto italiano pari a euro 10.000. Quale importo concorre a formare il reddito di impresa dello stesso periodo di imposta?

A: L’importo che concorre a formare il reddito d’impresa è pari a zero, dal momento che i proventi derivanti da fondi comuni di diritto italiano sono esenti da imposta
B: L’importo che concorre a formare il reddito di impresa è pari a euro 11.500. Infatti, ai proventi percepiti occorre sommare un credito di imposta pari al 15% degli stessi proventi
C: L’importo che concorre a formare il reddito di impresa è pari a euro 11.250. Infatti, ai proventi percepiti occorre sommare un credito di imposta pari al 12,5%
D: L’importo che concorre a formare il reddito di impresa è pari a euro 10.000. Infatti, i proventi percepiti concorrono integralmente a formare il reddito del periodo diimposta in cui sono percepiti

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il codice deontologico Anasf

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il risparmio amministrato

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con la prova valutativa

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli intermediari

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il Testo unico della finanza

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’insider trading

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i tassi

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli obblighi di comunicazione

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il Tfr

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’iscrizione all’albo

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’albo unico

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le transazioni

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i fondi azionari

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i titoli di credito

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli interessi

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il rendiconto degli strumenti finanziari

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i fondi pensione

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le società per azioni

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le assicurazioni sulla vita

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il divieto d’iscrizione all’albo

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i certificates

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le gestioni di portafoglio

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con gli utili

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le sanzioni

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le polizze

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le Sicav

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con il codice di comportamento Assoreti

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’ammortamento francese

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con l’accettazione bancaria

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i trasferimenti di denaro contante

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con i contratti future

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con le informazioni ai clienti

Consulenti finanziari, training class: mettetevi alla prova con la gestione separata Inps

Ti può anche interessare

Risarcimento subordinati Mps: un’offerta da accettare al volo

I detentori del famoso bond "Antonveneta" non hanno bisogno di porsi la domanda: devono accettare il ...

Consulenti, le donne d’oro delle reti

Fare advisory è sempre più un mestiere al femminile. Lo dicono i numeri, ma non solo. Negli ultimi ...

Franzoni (Credem): “Nuove regole? La nostra rete è pronta”

Si svolge oggi a Bologna la convention dei consulenti del Credito Emiliano. Intervista al responsabi ...