Citi, utile netto a 2,2 miliardi

A
A
A
di Redazione 18 Ottobre 2010 | 12:30
Citigroup ha realizzato nel terzo trimestre un utile netto di 2,2 miliardi. Il risultato include 800 milioni di perdita pre-tasse sulla…

 

Citigroup ha realizzato nel terzo trimestre un utile netto di 2,2 miliardi, pari a 0,07 dollari per azione, su ricavi per 20,7 miliardi. Le attività ordinarie hanno generato profitti per 0,08 dollari. Il Tier 1 nei tre mesi è pari al 12,5%, il ‘common ratio’ Tier 1 è pari a 10,3%.

Il risultato include 800 milioni di perdita pre-tasse sulla vendita delle attività di prestiti agli studenti. Senza questa componente l’eps sarebbe di 8 cent.

Il trimestre appena trascorso è il terzo consecutivo che Citigroup riesce a chiudere con un utile.

Considerando i primi nove mesi la banca chiude con un utile netto di 9,3 miliardi. L’utile netto è sceso a 529 milioni (-20%) dal secondo trimestre 2010, principalmente guidata dalla perdite precedente alla vendita di SLC. I ricavi si sono attestati a 20,7 miliardi, in leggera crescita rispetto a un anno fa, ma al punto più basso di quest’anno.

 

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X