QBE si rafforza in Italia

A
A
A
Avatar di Marcella Persola 26 Ottobre 2010 | 08:30
La divisione italiana del gruppo assicurativo australiano QBE ha annunciato l’ingresso di due nuovi underwiter che dovranno…

 Si rafforza la struttura italiana di QBE Italia. La divisione italiana del gruppo assicurativo australiano QBE, guidata da Piero Asso (nella foto) ha rafforzato la struttura della rappresentanza generale di Milano con due nuovi arrivi: Vittorio Ramella e Francesca Zanatta.

Ramella, 34 anni, con passate esperienze in Allianz  e Chartis (ex AIG) entra in QBE Italia come underwriter general liability in affiancamento a Matteo Bonfà – senior underwriter general liability e pharma – nella gestione delle coperture del ramo.
 

Zanatta, 33enne, ricoprirà il ruolo di Assistant Underwriter Property, coadiuvando Massimiliano Biassoni – senior underwriter property di QBE

Italia – nello sviluppo del portafoglio property. In precedenza Zanatta ha maturato esperienze di sottoscrizione in Navale, Munich Re e Zurich.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Generali, campagna nell’Est Ue: vicina agli asset di Aviva Polonia

Generali prepara la “campagna di Russia”

Scauri (Lemanik): “E’ ora di investire sui titoli finanziari”

NEWSLETTER
Iscriviti
X