Mediolanum, raccolta netta a 67,672 milioni

A
A
A
di Marcella Persola 28 Ottobre 2010 | 14:30
Nel mese di settembre il comparto dei fondi e del gestito predominano sulla raccolta totale.

Si posiziona al secondo posto della classifica mensile di Assoreti la rete Mediolanum. Nel mese di settembre la banca presieduta da Ennio Doris ha generato un flusso di raccolta netta di 67,672 milioni di cui 133,955 milioni nel segmento gestito e -66,282 milioni per l’amministrato.

Nel gestito il flusso è stato alimentato dal comparto fondi che ha contribuito con 100,324 milioni; il settore previdenziale con 36,441 milioni. Le gestioni patrimoniali invece presentano un risultato con il segno meno (-845800 euro per le gpf) e (-81900 per le gpm).

Per quanto riguarda l’amministrato il flusso totale di -66,282 milioni è stato alimentato da 19,957 milioni per i titoli e -86,240 milioni per la liquidità.

A livello di unità la rete presenta un numero di promotori finanziari operativi pari a 4733 contro i 4746 operativi nel mese di agosto. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ennio Doris, un botto da 500 milioni

“Io, Ennio Doris e quella volta ad Arcore”

Ennio Doris (Banca Mediolanum): “Fusione tra banche? Sì ma per gli altri”

NEWSLETTER
Iscriviti
X