Allarme Trichet, la ripresa non è uniforme

A
A
A
di Redazione 8 Novembre 2010 | 17:01
Il presidente della Bce crede nella ripresa, ma avverte: è a due velocità. E sul fronte delle valute, Trichet ricorda che…

Il presidente della Bce, Jean Claude Trichet, non ha dubbi. Siamo di fronte a una ripresa mondiale “non uniforme”. Tra l’andamento dell’economia dei paesi avanzati e quelli emergenti si registra ancora “una marcata differenza”.

Secondo il presidente della Banca Centrale, intervenuto a margine della riunione del Global Economy Meeting nella sede della Bri, permangono ancora “rischi” e un “elevato grado di incertezza” sui quali è necessario “vigilare”.

In merito alla riunione alla Bri, Trichet ha inoltre sottolineato che “non si è parlato di guerra delle valute” e “nessuno ha utilizzato quella espressione”. Non solo. Secondo il presidente del Global Economy Meeting fra tutti “i partecipanti c’è la stessa volontà di non seguire politiche di moneta debole” e la convinzione tra tutti i governatori che oggi è necessario “andare progressivamente verso un regime dei tassi di cambio che sia più flessibile”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mps, 4mila esuberi per restare in piedi

Investimenti: tranquilli, nessun aumento a breve dei tassi per la Bce

Asset allocation, Eurozona: Btp un toccasana

NEWSLETTER
Iscriviti
X