Frigerio, un ritorno atteso

A
A
A

Citigroup accoglie l’ex n. 1 di Pioneer

di Redazione27 gennaio 2011 | 11:00

È passato un anno da quando Dario Frigerio (nella foto), monzese, classe 1962, ha radunato i suoi collaboratori un’ultima volta per salutarli prima di cedere la poltrona di amministratore delegato di Pioneer Global Asset Management Spa (175,8 miliardi di euro di patrimonio gestito a fine 2009, saliti a fine 2010 a 186,6 miliardi) a Roger Yates, un anno passato non certo in panchina visto che nell’aprile dello scorso anno Frigerio è entrato nel Cda di Sogefi (gruppo De Benedetti) come consigliere indipendente. Una separazione consensuale, quella tra il gruppo UniCredit e Frigerio, che si è consumata dopo 22 anni di collaborazione professionale che avevano il giovane analista del reddito fisso del Credito Italiano a salire tutti i gradini della carriera sino ad arrivare al grado di vice direttore generale del gruppo di Piazza Cordusio, nonché di responsabile della divisione Private & Asset Management. Un’esperienza di lungo corso nel mondo bancario e dell’asset management che si rivelerà preziosa ora che il manager è stato nominato Senior Advisor della divisione Global Transaction Services di Citigroup.

Sfoglia il giornale online


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Le pagelline dei conti delle reti (quotate)

Un appello a Di Maio per parlare anche di consulenza

Finanziamenti, nel 2018 piccolo è meglio

Banche, quanti tagli alle filiali

Caso Galloro, la risposta di Südtirol Bank

Intesa Sanpaolo è la miglior banca italiana

Banche, in Europa fusioni all’orizzonte

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Consulenza, tra banche e reti non c’è storia

Massimo Doris vale 100 milioni

Bancari e consulenti, quando un robot li sostituirà

Südtirol Bank pesca l’asso da Fideuram

Fineco, quanto è buono il gestito nella raccolta

Diamanti, si ritiri chi può

Divergenze sulla governance, si dimette il presidente di Banca Carige

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Salviamo i risparmi in Lire, un appello al M5S

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Una crisi indigesta alle reti

Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

Che bello lavorare in Credem

Ingresso di peso per il private di IWBank

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Banche, quei dieci trend che le cambieranno

Polizze, le crepe nel mito dell’impignorabilità

Consulenza un tanto al chilo

Banche e finanza, stipendi d’oro per i top manager

Ti può anche interessare

Widiba, bis di ingressi a Torino

Insieme a due professionisti junior, sono 4 i consulenti che sono andati a rafforzare la squadra di ...

I piccoli portafoglisti non piacciono? 4Timing Sim ha un’idea diversa

Il modello della Sim consente, anche ai consulenti finanziari con portafogli di dimensioni minori, d ...

CheBanca!, accordo con Ram nel nome del wealth

L’istituto del gruppo Mediobanca ha presentato un accordo che potenzierà l’offerta diretta alla ...