Promotori – Enasarco ancora al centro del dibattito

A
A
A
Avatar di Redazione 4 Aprile 2011 | 07:30
Lista 2 si esprime sull’annosa questione Enasarco

Il nostro pensiero sull’annosa vicenda ENASARCO è che l’ANASF debba fare cose diverse dal passato.
Non serve la “moral suasion” come non serve più continuare a dire che dobbiamo trovare proposte percorribili. Ancora?
La lista 2 ha avanzato proposte precise e già oggi percorribili.
Primo: presenza della nostra categoria nel C.d.A. di ENASARCO per impedire che diritti acquisiti vengano rimessi in discussione o fortemente ridotti.
Secondo: dar vita ad una previdenza autonoma attraverso il versamento della differenza tra il monomandato e il plurimandato; quindi attivare subito un tavolo con Assoreti per ottenere che tutte le mandanti contribuiscano con i versamenti da monomandatarie.
Per ottenere tutto questo non è più sufficiente stare nel salotto ed aspettare. Se vogliamo innanzitutto essere credibili verso i nostri associati e quindi avere anche l’attenzione della stampa e dell’opinione pubblica, dobbiamo promuovere una grande campagna di sensibilizzazione e di informazione.
La raccolta delle firme di tutti i promotori finanziari da portare all’attenzione del Parlamento e degli organi preposti, è parte di questo progetto.
Il resto è acqua fresca.
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, il calendario completo dei webinar associativi targati Anasf

ConsulenTia21, aperte le iscrizioni per l’appuntamento di maggio

Anasf, i prossimi webinar arrivano in Trentino Alto Adige e Abruzzo

NEWSLETTER
Iscriviti
X