Mps, aumenta il patrimonio e la redditività

A
A
A
di Redazione 13 Maggio 2011 | 10:00
C’è fiducia sulla capacità dell’istituto toscano di generare utili.

«Più forti nel patrimonio e nella redditività». Così Antonio Vigni, direttore generale di Banca Monte dei Paschi commenta, in un’intervista a Finanza e Mercati de «Il Sole 24 Ore», ripresa da Ansa, i dati trimestrali del Gruppo puntualizzando l’intenzione di «arrivare a una valorizzazione del 4,6% di Banca d’Italia in portafoglio, compresa la possibilità di cederlo».

Vigni, inoltre, conferma la prospettiva che l’aumento di capitale si realizzi «il prima possibile, una volto concluso l’iter delle autorizzazioni», probabilmente tra la fine di giugno e i primi di luglio. Vigni, infine, sottolinea: «Gli stress test non ci spaventano

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, Mps: proseguono contatti con le autorità sul Piano Industriale

Mps, due soluzioni per renderla appetibile

Banche, Mps: Fitch modifica l’outlook

NEWSLETTER
Iscriviti
X