Unicredit, il 2011 è positivo

A
A
A
di Redazione 13 Maggio 2011 | 12:30
E’ atteso un buon risultato di bilancio per il 2011. A confermarlo è lo stesso ad Ghizzoni.

«C’è un consensus, dai 2,8 ai 2,9 mld a fine anno. Sono fiducioso che potremo soddisfare il consensus». Lo ha detto l’ad di Unicredit Federico Ghizzoni, ripreso dall’Adnkronos rispondendo in conference call ad un’analista che ha chiesto se la sostenibilità dei risultati cui l’ad ha fatto cenno ieri in conferenza stampa si riferisse anche all’utile netto 2011.

Il consensus degli analisti di Unicredit sull’utile netto per il 2011 è di 2,839 mld di euro. «Non penso – ha aggiunto Ghizzoni – che il primo trimestre sia one-off (unico nel suo genere, che accade una volta sola, ndr)».

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, UniCredit: Parvus AM sale al 5%

Unicredit verso l’addio alla Russia con il buyback che accende il titolo

Certificati, da UniCredit 100 nuovi Bonus

NEWSLETTER
Iscriviti
X