Consulenti – Un affare di Family(a)

A
A
A
di Redazione 16 Maggio 2011 | 08:00
Con l’attesa nascita dell’Albo, sono tante le realtà che si stanno affermando. Intervistiamo Family Advisory Sim Sella & Partners, il family office di Banca Sella.

La consulenza indipendente. Una scelta che richiede coraggio, specialmente all’interno di un contesto di mercato che vede prevalere la logica di distribuzione delle grandi reti. Eppure, coerentemente con l’attesa nascita dell’Albo dei consulenti finanziari Indipendenti, sono diverse le realtà che si stanno affermando sul mercato, grazie una struttura flessibile e in grado di adattarsi al meglio alle esigenze del cliente. Una di queste è Family Advisory Sim; ne abbiamo parlato con Doriano Demi, amministratore delegato di Family Advisory Sim Sella & Partners.

Come è nata l’idea Family Advisory Sim?
Family Advisory Sim Sella & Partners nasce dall’esperienza maturata nel corso di questi anni e dalla presa di coscienza dell’utilita’ e dell’importanza di creare una nuova struttura, capace di aiutare i clienti a districarsi in un mercato complesso e difficile e di offrire loro assistenza a 360 gradi. La conoscenza ed il rapporto umano con il cliente, il fatto di garantirgli una relazione stabile e duratura nel tempo con un unico interlocutore, la capacità di offrire soluzioni personalizzate che tengano conto di tutte le sue diverse necessità nella gestione globale del suo patrimonio, sono le caratteristiche su cui si fonda la nostra struttura di business. La società punta, quindi, a sviluppare l’offerta di servizi finanziari ed extra-finanziari alla clientela della cosiddetta “fascia alta”’ con necessità complesse, che vanno dalla pianificazione fiscale alle materie in tema di successione. Ci rivolgiamo in particolare a quelle famiglie che devono affrontare problematiche complesse in quanto il loro patrimonio è sovente articolato in importanti asset mobiliari, in partecipazioni societarie ed immobili, e spesso hanno l’esigenza di gestire e proteggere il loro patrimonio anche in un’ottica successoria. Si tratta per lo più di una tipologia di cliente in cui convivono sia la componente imprenditoriale che familiare.

Qual è il punto di forza distintivo della vostra realtà?
Il nostro punto di forza è la capacità di offrire ai nostri clienti un servizio di advisor globale indipendente, che tenga conto di tutte le varie componenti del loro patrimonio e fornisca loro soluzioni complete, gestendo e coordinando i diversi investimenti e le diverse attività finanziarie dei clienti. Si tratta di una società di multy family office, che assicura la disponibilità ad affrontare e risolvere con professionalità e indipendenza tutte le esigenze della famiglia e dei suoi componenti. Il capitale della società è attualmente sottoscritto per una quota da Banca Patrimoni Sella & C. del Gruppo Banca Sella, e per la restante parte dal management della società stessa (oltre al sottoscritto, ne fanno parte Sergio Vandi, Donato Fornuto e Maurizio Cottella). In futuro Banca Patrimoni Sella & C. ha previsto di poter ridurre la propria partecipazione a favore di quei clienti che desiderino entrare nel capitale della Sim; ciò nell’ottica di trasparenza di gestione e di inclusione nella vita della società stessa.

Quali sono i progetti per il futuro?
Il nostro obiettivo principale è quello di ripagare i clienti della fiducia che hanno riposto e che riporranno in noi. Nel breve periodo, preferiamo puntare a costruire un adeguato sviluppo della nostra attività, per poi proseguire, come già detto, con l’apertura dell’azionariato ai clienti; solo in seguito ci concentreremo su strategie di più largo respiro. Il tutto, naturalmente, avverrà senza perdere di vista il nostro modello di business che è molto chiaro, dato che è sempre più incentrato sulla soddisfazione dei bisogni e delle necessità dei clienti e sul mantenimento dell’indipendenza della nostra struttura. Due aspetti, questi, a cui teniamo moltissimo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X