Risparmio gestitoi – Nuovo accordo tra Hedge Invest e Albertini Syz

A
A
A

Albertini Syz rilancia negli hedge in partnership con Hedge Invest.

di Redazione31 maggio 2011 | 14:00

Gli hedge fund si confermano come strumenti irrinunciabili nei portafogli della clientela sofisticata, per la loro capacità di generare efficienti performance corrette per il rischio, di contenimento dei drawdown e di decorrelazione dalle asset class tradizionali; tanto che a fine marzo 2011 l’industria ha toccato il record storico di patrimonio di oltre 2.000 mld di USD¹, con un incremento pari a +43,6% rispetto a fine 2008. Per cogliere anche in Italia un rinnovato interesse da parte degli investitori, l’industria domestica degli hedge fund deve peraltro essere in grado di presentare una gamma di soluzioni altamente specializzata e diversificata, masse critiche adeguate all’ottimizzazione dell’attività di gestione e strutture solide e dedicate.

Su queste basi si colloca  l’accordo di partnership tra il gruppo Albertini Syz ed Hedge Invest SGR che prevede, da un lato, la fusione dei fondi di fondi hedge di Albertini Syz Sgr (Albertini Syz Multistrategy e Albertini Syz Innovation ) in uno dei fondi flagship di Hedge Invest, l’Hedge Invest Global Fund, e dall’altro la sottoscrizione di un accordo di distribuzione dei fondi Hedge Invest.

“Scegliendo Hedge Invest abbiamo puntato su un partner caratterizzato da un’identità praticamente unica nel settore, esclusivamente dedicato alla gestione di fondi alternativi, con un track record pluriennale di grande successo, e pienamente in sintonia con i nostri valori” ha detto Alberto Albertini, Amministratore Delegato di Banca Albertini Syz & C. “L’accordo consentirà ai nostri clienti di accedere all’intera gamma di prodotti di Hedge Invest, composta attualmente da 7 fondi di fondi hedge di diritto italiano, un fondo di fondi Ucits III ed un fondo di fondi di diritto italiano focalizzato sul mercato real estate USA.

 “Investendo i nostri soldi in hedge fund sin dal 1996 abbiamo avuto modo di sviluppare nel tempo un consolidato processo di investimento e di risk management che nel 2001 abbiamo aperto ad altri investitori con la creazione di Hedge Invest, continuando sempre a investire al loro fianco.” Ha detto Alessandra Manuli, Amministratore Delegato di Hedge Invest. “Oggi, dopo aver saputo superare, come nel caso di Albertini Syz, l’importante banco di prova del  2008 senza misure restrittive della liquidità per i nostri investitori, abbiamo consolidato le nostre posizioni di vertice sia nelle classifiche per rendimento che per patrimonio in gestione e ci sentiamo ulteriormente rafforzati dalla partnership con un gruppo così prestigioso e simile a noi nell’approccio all’investitore. Allineamento di interessi, co-investimento e trasparenza sono infatti le tre caratteristiche che hanno sempre contraddistinto la nostra realtà e che abbiamo ritrovato anche in Albertini Syz”

Hedge Invest Global Fund, fondo di fondi hedge multistrategy con particolare focus sulle strategie long/short equity ed event driven, ed un patrimonio di 210 mln di Euro – che ingloberà  i fondi di fondi Albertini Syz Multistrategy e Albertini Syz Innovation per circa 130 mln di euro – è stato lanciato nel dicembre 2001. Con un rendimento cumulato dall’avvio a fine aprile 2011 pari a +67%, al netto di fee, rispetto al +11,96% dell’Msci World in LC al lordo di fee, l’Hedge Invest Global Fund è il primo e unico fondo di fondi hedge italiano ad avere conquistato il prestigioso InvestHedge Award, come miglior fondo di fondi hedge del 2009 a livello mondiale per la categoria Global Equity. 

Albertini Syz Multistrategy e Albertini Syz Innovation, lanciati rispettivamente nel giugno del 2003 e del 2005, hanno alle spalle risultati di rilievo riconosciuti dai numerosi Mondohedge Awards conquistati, premi riservati ai migliori fondi di fondi hedge dell’industria italiana.

Per gli investitori attuali dei fondi di fondi hedge di Albertini Syz, verranno create classi specifiche al servizio della fusione, con caratteristiche analoghe a quelle dei fondi di provenienza in termini di costi e liquidità.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il “buy” del consulente – 17/10/18, da Elica a Prysmian

Consulenti, un webinar sulle ali dell’indipendenza

Consulenti: fenomenologia dello spirito associativo

Consulenti: ok tutele, ma che costi

Consulente, conoscere la professione a Pavia

Sorpresa IW Bank, Di Muro nuovo dg

Banca Generali batte la volatilità

Widiba sulla via (di) Augusta

Rivivi il webinar: “Certificati Bonus Cap: le peculiarità di questo strumento di investimento”

Credem, l’educazione si tinge di rosa

Il “buy” del consulente – 26/09/18, da Anima Holding a StM

Ultima chiamata per ConsulenTia18

Pesca grossa da Mps per Banca Euro

Il “buy” del consulente – 21/09/18, da Enel a Gamenet

Appunti sparsi sulla convention di Widiba

Consulenti, cosa vendono quelli delle Poste

Bufi (Anasf) risponde alle accuse del consulente

Anasf, il j’accuse di un consulente finanziario

Consulenza, non è mai troppo tardi per imparare

Il “buy” del consulente – 18/09/18, da Enel a Ovs

Consulenti, la prima volta di DB FA

Il “buy” del consulente – 17/09/18, da Banca Generali a La Doria

Mediolanum, gli afflussi navigano in acque tranquille

Consulente, poche regole per una camicia elegante

Alcune irregolarità, la sanzione è la sospensione per un cf Mediolanum

Consulenti, 5 consigli per ripartire al top

Consulenti, qualche dritta per la pensione anticipata

Consulenti, la formazione orientata all’utente finale

Consulenza, la formazione al servizio dell’industria

Consulenti, la tv di Instagram è un’occasione

I gruppi a misura di consulente su LinkedIn

Consulenti, la cultura fa la differenza

Anasf cala il tris nella formazione

Ti può anche interessare

Obbligo di rendicontazione trimestrale del dossier titoli? Attenti all’equivoco

Domanda.Una mia cliente lamenta la periodicità diventata trimestrale dell’estratto conto del ...

Procapite, vincono Bnl Bnp Paribas e Generali

Secondo i dati Assoreti i Life Banker a giugno hanno conseguito la testa della classifica con nuovi ...

Fideuram leader nel reclutamento, quattro reti in rosso

A luglio il gruppo guidato dall’a.d. Paolo Molesini registra un ampio saldo netto tra entrate e us ...