Promotori – Banca Esperia, nuovo ingresso nel private banking

A
A
A
di Redazione 17 Giugno 2011 | 08:30
Banca Esperia, un benvenuto a Paolo Lechi di Bagnolo.

Banca Esperia, la private bank di proprietà paritetica tra Mediobanca e Mediolanum, si rafforza nel bresciano con l’arrivo di Paolo Lechi di Bagnolo. Così, dopo aver inaugurato una prestigiosa sede a Brescia, è riuscita a strappare a Credit Suisse una figura di rilievo come Paolo Lechi di Bagnolo.

Il manager, di storica famiglia bresciana, non è nuovo al mondo del private banking: nel suo curriculum, infatti, c’è anche la gestione della clientela facoltosa di Banca Brignone e Ubi Banca. Un ingresso che segue di due mesi quello di Theo Delia-Russell (che ha lasciato il pb del gruppo Ubi) per contribuire alla crescita di Banca Esperia in Lombardia come direttore commerciale. Banca Esperia inserisce intanto nuove figure professionali: i banker Andrea Santosuosso che lascia Santander private banking e Alessandro Serafini.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X