Bnp Paribas, Dargnat alla vice presidenza di Efama

A
A
A
di Redazione 27 Giugno 2011 | 11:00
Christina Dargnat è stato eletto vice-presidente di EFAMA, l’Associazione Europea di Fondi e Asset Management.

Christian Dargnat è uno dei due nuovi vice-presidenti eletti come rappresentanti dell’industria europea dell’Asset management. L’altro è Massimo Tosato, che è vice-chairman di Schroders Plc. E’ la prima volta che EFAMA ha eletto due vice presidenti, che riflettono il suo impegno a coinvolgere il regolatore con l’ambiente operativo.
 “Sono onorato di essere stato eletto come rappresentante dell’industria europea dell’Asset management. Tra le sfide che abbiamo, io – con il sostegno della comunità dell’asset management – sarò impegnato a promuovere il valore aggiunto della nostra industria per l’economia europea, al fine di tutelare gli interessi degli investitori e proseguire gli sforzi verso il livello tanto necessario di parità di condizioni nella normativa europea” ha commentato Dargnat.
Christian Dargnat si è laureato all’Università Dauphine di Parigi. Ha iniziato la sua carriera nel 1988 alla Banque Internationale de Placements e nel 2006 ha raggiunto BNP Paribas Asset Management. Il più grande partner della rete di BNP Paribas Investment Partners. Nel 2009 è stato nominato chief executive di BNP Paribas A.M. Dal 2008 ha assommato il ruolo di Presidente di BNP Paribas Investment Partners  Sgr – Italia.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bnp Paribas Ip: sottopeso nell’azionario

Bnp Paribas Ip: gli investitori cercano opportunità in Europa

Bnp Paribas IP: Jackson Hole fa luce sulle intenzioni della Fed

NEWSLETTER
Iscriviti
X