Banca Network tornerà sim?

A
A
A
di Redazione 15 Luglio 2011 | 13:10
Secondo alcune indiscrezioni, una mossa in questa direzione sarebbe allo studio dell’istituto nell’ambito di un più ampio piano di riorganizzazione

Dopo gli anni d’oro delle banche, adesso le reti sembrano tornare a guardare con un certo interesse alle sim, nel tentativo di contenere i costi. Secondo alcune indiscrezioni di stampa, Banca Network Investimenti starebbe infatti progettando, previa approvazione della Banca d’Italia, di tornare società di intermediazione mobiliare, una mossa inserita nell’ambito di una più ampia riorganizzazione dell’istituto. Le voci parlano in particolare di un accordo per portare i conti dei clienti sugli sportelli di Banco Popolare, azionista del gruppo, già a partire dal prossimo settembre, e della creazione di una “bad bank” dove riversare i contenziosi aperti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Reti, la maxi-cedola è all’orizzonte

Consulenza: l’industria è felice, ma ci sono consulenti tristi

Consulenti, reti e la gallina dalle uova d’oro

NEWSLETTER
Iscriviti
X