CheBanca! a caccia di consulenti e private banker

A
A
A
di Andrea Telara 24 Aprile 2017 | 09:15
In un’intervista ad Affari&Finanza il direttore del wealth management Lorenzo Bassani illustra i piani di sviluppo della rete

DIMENSIONI AL RADDOPPIO – Circa 100 private banker entro la fine dell’anno, contro i 70 di oggi. E 350 consulenti finanziari entro il 2019, contro i 70 attuali. Sono questi i piani di sviluppo di CheBanca!, illustrati in un’intervista ad Affari& Finanza da Lorenzo Bassani, direttore del wealth management dell’istituto. Per la divisione di wealth management di CheBanca! l’obiettivo è raggiungere i 12mila clienti, raddoppiandone il numero dai 6mila attuali.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

CheBanca!, ecco il piano per il 2022

CheBanca!, tre news per raccontare un anno

CheBanca!, tanti nuovi colpi per la rete

NEWSLETTER
Iscriviti
X