Banche, Popolare di Vicenza lancia servizi dedicati ai militari dell’Arma

A
A
A

L’Istituto di credito ha dedicato ai militari la carta prepagata ricaricabile “Legione Carabinieri Veneto” e uno spazio self service interno ai locali della caserma di Padova

di Redazione29 luglio 2011 | 07:12

Banca Popolare di Vicenza e Legione dei Carabinieri Veneto insieme per sostenere i militari dell’Arma. L’Istituto di credito ha dedicato una serie di servizi bancari ad hoc ai militari del comando Legionale, dalla carta prepagata ricaricabile “Legione Carabinieri Veneto”  a uno spazio self service interno ai locali della caserma di Padova.
 
Nello specifico la carta consente di prelevare contante, effettuare ricariche telefoniche, inviare e ricevere bonifici presso gli oltre 29 milioni di esercizi che espongono i marchi Pago Bancomat o Mastercard. E’ utilizzabile in Italia e in tutto il mondo e, in caso di valute diverse, le spese saranno convertite in euro direttamente dal circuito internazionale Mastercard. Consente, inoltre, di prelevare contanti nel territorio nazionale e all’estero presso gli sportelli ATM che espongono i marchi Pago Bancomat o Mastercard. I possessori della carta prepagata Legione Carabinieri Veneto potranno inoltre avere accesso a @time, il servizio di home banking di Banca Popolare di Vicenza. Inoltre, dopo ogni utilizzo, è possibile consultare la lista dei movimenti anche presso le filiali della Banca Popolare di Vicenza, gli sportelli Bancomat della Banca e del circuito Qui Multibanca, oltre che presso lo spazio interno al Comando Legionale dedicato ai militari dell’Arma in via F. Rismondo n. 4 a Padova, dove i militari potranno usufruire, direttamente in caserma, di uno sportello Bancomat per il prelievo di contante e il pagamento di utenze e di un corner dove, due volte a settimana, un consulente della Banca è a disposizione per illustrare servizi e prodotti.
 
Con oltre 35 miliardi di euro di attivo, oltre 5.600 dipendenti e 677 punti vendita (tra filiali, negozi finanziari e sportelli privati), il Gruppo Banca Popolare di Vicenza rappresenta la nona realtà bancaria italiana. Fondato a Vicenza nel 1866 come prima banca popolare del Veneto, l’istituto è fortemente radicato nel Nord Est e ha una rilevante presenza anche nel Nord Ovest, in Toscana e nell’Italia meridionale (con Banca Nuova). Il gruppo è presieduto dal 1996 da Gianni Zonin, Consigliere Delegato è Divo Gronchi, Direttore Generale è Samuele Sorato.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Le pagelline dei conti delle reti (quotate)

Un appello a Di Maio per parlare anche di consulenza

Finanziamenti, nel 2018 piccolo è meglio

Banche, quanti tagli alle filiali

Caso Galloro, la risposta di Südtirol Bank

Intesa Sanpaolo è la miglior banca italiana

Banche, in Europa fusioni all’orizzonte

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Consulenza, tra banche e reti non c’è storia

Massimo Doris vale 100 milioni

Bancari e consulenti, quando un robot li sostituirà

Südtirol Bank pesca l’asso da Fideuram

Fineco, quanto è buono il gestito nella raccolta

Diamanti, si ritiri chi può

Divergenze sulla governance, si dimette il presidente di Banca Carige

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Salviamo i risparmi in Lire, un appello al M5S

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Una crisi indigesta alle reti

Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

Che bello lavorare in Credem

Ingresso di peso per il private di IWBank

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Banche, quei dieci trend che le cambieranno

Polizze, le crepe nel mito dell’impignorabilità

Consulenza un tanto al chilo

Banche e finanza, stipendi d’oro per i top manager

Ti può anche interessare

Regolamenti Intermediari, il punto di vista dei legali

La panoramica delle novità commentate da Dla Piper ...

Anasf, anche la Sardegna al voto

Inizia la tornata elettorale anche sull’Isola per i congressi territoriali dell’associazione gui ...

Nava (Consob): “Più azioni e meno titoli di debito nei portafogli”

Un passaggio che il presidente dell’Authority (nel corso del Consob Day a Palazzo Mezzanotte), ha ...