Sale l’utile di Mps Capital Services, +38% su anno

A
A
A
di Redazione 1 Settembre 2011 | 09:26
L’investment bank del Gruppo Montepaschi specializzata nel supporto finanziario e consulenziale al segmento mid-large corporate, ha chiuso il periodo con un utile di 68,8 milioni

Mps Capital Services, l’investment bank del Gruppo Montepaschi specializzata nel supporto finanziario e consulenziale al segmento mid-large corporate, ha archiviato i primi sei mesi dell’anno con un utile netto di 68,8 milioni, in crescita del 37,8% rispetto allo stesso periodo del 2010.

Trend positivo anche per il risultato operativo netto, pari a circa 132 milioni, in aumento del 69,7% anno su anno. Quanto alle prospettive future, nei limiti di un contesto globalmente articolato e complesso, la società mira a “consolidare la sua posizione fra i principali operatori italiani specializzati nel corporate investment banking, affiancando l’impresa nelle sue fasi di crescita e sviluppo in un mercato sempre più competitivo e globalizzato”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Consulenza, tra investment banking e wealth protection

Investment bank, porte girevoli ai vertici

UBS, al via la corsa al dopo Ermotti

NEWSLETTER
Iscriviti
X