Il direttore finanziario dice addio a Lloyds, entra in Friends Life

A
A
A
di Redazione 19 Settembre 2011 | 08:30
Tim Tookey lascerà il suo incarico a febbraio per entrare nel gruppo assicurativo Friends Life …

Il direttore finanziario di Lloyds Banking Group, Tim Tookey, lascerà il suo incarico  per entrare nel gruppo assicurativo Friends Life, allungando la già lunga lista di defezioni tra i manager della banca britannica dopo l’arrivo del nuovo Ceo Antonio Horta-Osorio all’inizio dell’anno.

Lloyds ha fatto sapere che Tookey rimarrà al suo posto fino alla fine di febbraio 2012, e che si stanno già vagliando le ipotesi per il suo possibile successore. Mentre Lord Sandy Leitch, vicepresidente e numero uno della controllata Scottish Widows, se ne andrà alla fine di quest’anno.

Lbg, in rosso nel primo semestre di quest’anno, è detenuta dallo Stato britannico per il 41% dopo essere stata salvata dal fallimento durante la crisi finanziaria. Alla Borsa di Londra i titoli Lbg sono in calo di quasi il 6%.

Friends Life, una divisione del veicolo assicurativo britannico Resolution, ha dichiarato che l’arrivo di  Tookey contribuirà al raggiungimento dell’obiettivo di fornire liquidità agli investitori.

La decisione di Tookey segue a stretto giro l’abbandono dell’ex direttore del retail banking, Helen Weir e del numero uno del ramo assicurativo, Archie Kane, dopo l’arrivo di Horta-Osorio alla guida del gruppo. Tookey ha già esperienza nel settore assicurativo, avendo lavorato come direttore finanziario press oil gruppo britannico Prudential prima di entrare in Lloyds nel 2006.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Schroders vicina al colpaccio in Gran Bretagna

Lloyds tornerà privata entro l’anno

Banche, Loyds: accetta su 9.000 posti di lavoro

NEWSLETTER
Iscriviti
X