Fitch declassa le banche italiane

A
A
A

L’agenzia statunitense ha abbassato il rating su Unicredit, Intesa Sanpaolo, Credito Emiliano e Mediobanca.

Andrea Telara di Andrea Telara28 aprile 2017 | 09:37

Fitch ha tagliato il rating di Unicredit, Intesa Sanpaolo, Credito Emiliano, Mediobanca a BBB da BBB+ e quello di Banca Nazionale del Lavoro a BBB+ da A per allinearlo a quello sovrano dell’Italia. E’ quanto si legge in una nota dell’agenzia statunitense citata dall’agenzia Reuters. Nella stessa nota si sottolinea che l’outlook è stato rivisto a stabile da negativo, anche in questo caso in linea con l’outlook dell’Italia. Lo scorso 21 aprile Fitch ha tagliato il giudizio sul nostro Paese a BBB da BBB+.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti come Icardi: quando il capitano cambia all’improvviso

Consulenti: Euromobiliare Advisory Sim lancia la sfida

Credem: profitti al top da dieci anni, cala la raccolta indiretta

Credem, coefficienti sopra i requisiti della Bce

Credem, tesori d’oriente

Credem, valzer di poltrone nel wealth management

Credem fa il pieno di cover bond

Credem si prende una fetta di Blue Eye

Credem, nuovi piani di sviluppo nel private

Credem, l’avanguardia nei pagamenti

Un ex Credem nel mirino di Consob

Credem continua a sostenere le Pmi

Troppe violazioni e arriva la radiazione per un ex Credem

Grossi per l’innovazione digitale di Credem

Credem cede Npl per 80 milioni

Credem punta sui giovani

Informazioni errate, stop per 4 mesi a un ex Credem

Credem cresce sotto la Madonnina

Credem mette nel mirino i grandi patrimoni

Credem sconta i problemi italiani

Credem, l’educazione si tinge di rosa

Pesca grossa da Mps per Banca Euro

Ecco i consulenti in gara di Credem

Bluerating Awards 2018, ecco le dodici reti in gara

Banche italiane, Fitch storce il naso

Credem, la forza del leasing

Consulenti, Credem recluta da nord a sud

Credem fa il pieno di clienti

Banca Euromobiliare, sferzata private

Credem dalla parte dei lavoratori

Pallavolo, Credem sponsor della serie A maschile

Polizze, Credem e Reale Mutua ancora alleate

Credem, 800 milioni di euro per le Pmi

Ti può anche interessare

Sos consulente: l’Italia ha bisogno di te

Un ritornello che ormai conosciamo bene ...

Mediobanca, debutta il nuovo patto “Light”

Gli azionisti aderenti al patto di sindacato di Mediobanca si riuniscono oggi per votare sulla propo ...

“Good news” per i possessori dei Buoni postali 1986

I clienti chiedono informazioni sui buoni fruttiferi postali anni ‘80 con rendimento dimezzato. ...