Ubs, utile col vento in poppa nel primo trimestre

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 28 Aprile 2017 | 09:49
Il gruppo elvetico ha realizzato profitti per 1,3 miliardi di franchi svizzeri tra gennaio e marzo del 2017

Ubs ha chiuso il primo trimestre del 2017 con utile netto di 1,3 miliardi di franchi svizzeri, in rialzo del 79% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e sopra le previsioni più ottimistiche raccolte da un sondaggio Reuters. Ubs Wealth Management ha registrato una raccolta netta di 18,6 miliardi di franchi, mentre Wealth Management Americas ha raccolto 1,9 miliardi di dollari. La banca ha confermato l’obiettivo di tagliare i costi di 2,1 miliardi di franchi svizzeri entro la fine del 2017 rispetto al 2013, spiegando di aver fatto risparmi per 1,7 miliardi di franchi già entro la fine del primo trimestre. Il Cet1 di Ubs è salito a 14,1% dal 13,8% alla fine del 2016.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banche, anche Ubs studia di offrire le criptovalute ai clienti

Etf, Aum al top per l’Ubs Sustainable Development Bank Bonds

Asset allocation: ecco le opportunità secondo gli italiani nei prossimi mesi

NEWSLETTER
Iscriviti
X