UniCredit e Iadb insieme per sostenere le Pmi italiane in America Latina

A
A
A
di Redazione 5 Ottobre 2011 | 14:37
I due istituti di credito hanno siglato oggi un protocollo d’intesa per sostenere le Pmi italiane e incentivare gli investimenti e lo sviluppo nei Paesi dell’America Latina e della regione caraibica

Unicredit e la Inter-American Development Bank insieme per sostenere le Pmi italiane e incentivare gli investimenti e lo sviluppo nei Paesi dell’America Latina. I due istituti di credito hanno siglato oggi un protocollo d’intesa con cui piazza Cordusio “getta le basi per il rafforzamento del suo impegno e della sua presenza  in America Latina e nella regione caraibica, soprattutto a fianco delle Pmi italiane”. Sono oltre 1.000 le aziende medio-piccole del nostro Paese che operano nella zona, che nell’ultimo anno ha registrato un aumento dell’export italiano del 30%, ha ricordato Unicredit. Nel dettaglio, l’obiettivo del protocollo è stabilire le linee guida propedeutiche alla stipula di una convenzione quadro mirata a promuovere e supportare lo sviluppo di attività e progetti nei Paesi membri della Iadb. E’ già attivo un tavolo di lavoro fra Unicredit e Iadb che identificherà gli strumenti operativi, che saranno attivati nei primi mesi del 2012. “Questo memorandum, la convenzione e gli strumenti che ne scaturiranno, costituiscono un altro importante tassello nel nostro impegno per il sostegno del processo di internazionalizzazione delle Pmi”, ha commentato Gabriele Piccini, Country Chairman per l’Italia di Unicredit.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Trimestrali, UniCredit: robusta crescita commerciale e redditività solida

Unicredit-Mps, la mossa di Orcel

Unicredit, la catena del comando

NEWSLETTER
Iscriviti
X