Raiffeisen vede grigio sul secondo semestre

A
A
A
di Redazione 14 Ottobre 2011 | 08:57
L’a.d. della banca austriaca, Stepic, ha dichiarato di attendersi una seconda metà dell’anno decisamente peggiore della prima…

Il secondo semestre di Raiffeisen sarà decisamente peggiore del primo. Parola di Herbert Stepic, a.d. della banca austriaca, che in un’intervista rilasciata al quotidiano Wirtschaftsblatt e ripresa dal Financial Times ha spiegato come le ultime stime di un utile annuale di 940 milioni euro non siano più aggiornate, anche se comunque il gruppo dovrebbe archiviare l’anno con un risultato netto positivo. “Nel complesso l’Europa orientale sta andando bene”, ha spiegato Stepic. “In realtà l’unico problema è l’Ungheria”, dove la legge permette di ripagare alcuni mutui in franchi svizzeri a tassi di cambio molto favorevoli, causando perdite, ha aggiunto.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X