Consulenti finanziari, nomine in Arianna sim

A
A
A
di Redazione 25 Ottobre 2011 | 14:40
Il consiglio di amministrazione della società ha cooptato…

Si allarga il board di Arianna sim, società presieduta da Patrizio Messina, che vede Rossana Venneri come azionista di maggioranza e amministratore delegato. Il consiglio di amministrazione ha cooptato Giuseppina Fusco, ex presidente e a.d. di Sofid, e Paolo Bianco, direttore centrale in banche di primaria importanza, con esperienza in Credito Italiano, Cariverona, Banca del Salento, Monte Paschi e Capitalia.

Dopo aver maturato la sua esperienza professionale in Eni, società nella quale ha ricoperto importanti posizioni manageriali, Giuseppina Fusco mantiene oggi nel gruppo e in altri gruppi quotati, incarichi di presidente di collegi sindacali e di organismi di vigilanza. Membro del collegio sindacale di Aspen Institute Italia e vicepresidente operativo di Aci Roma, svolge attività di consulenza in materia giuridico-societaria e organizzativo-aziendale, con particolare riferimento ai sistemi di governance e di controllo interno e di assistenza nelle operazioni di riassetto aziendale, di gestione delle crisi, di acquisizioni e dismissioni.

La sua nomina, insieme a quella di Paolo Bianco, che ha ricoperto ruoli di responsabilità manageriali nel settore organizzativo-tecnologico e delle risorse umane, membro del consiglio di amministrazione in società di emanazione bancaria e che attualmente svolge attività di consulenza con focus sui processi di efficientamento e di gestione, è un chiaro segnale di rilancio delle attività di Arianna Sim. Con queste due nuove nomine salgono a sette i membri del consiglio di amministrazione di Arianna Sim, composto da Patrizio Messina, Rossana Venneri, Michele Calzolari, Luigi Grasso e Serenella Bianchi.

Nata dalla fusione di Arianna spa e Eunice sim, Arianna sim annovera fra i suoi clienti circa 10mila dipendenti ed ex dipendenti dell’Eni, con sportelli presenti all’interno degli stabilimenti Eni nelle città di Roma, San Donato Milanese e Porto Marghera.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X