Banca Etruria, al via offerta pubblica di scambio su obbligazioni retail

A
A
A
di Redazione 26 Ottobre 2011 | 09:17
L’istituto di credito ha deciso di promuovere un’offerta pubblica di scambio su 14 titoli senior in scadenza nel 2012 detenuti dalla propria clientela retail

Banca Etruria ha deciso di promuovere un’offerta pubblica di scambio su 14 titoli senior in scadenza nel 2012 detenuti dalla propria clientela retail. Lo ha annunciato lo stesso istituto di credito spiegando che l’offerta riguarda titoli per 271,494 milioni di euro, al netto di quelli detenuti dalla stessa Banca Etruria alla data di oggi, pari a 26,939 milioni di euro. L’operazione consente alla clientela della banca di sostituire titoli di lontana emissione le cui cedole offrono attualmente rendimenti inferiori ai livelli di mercato, con nuovi titoli dai rendimenti maggiormente in linea con le attuali condizioni. Con l’adesione l’investitore potrà scegliere tra nuovi titoli senior a tasso fisso, con cedola al 4% e scadenza a 3,5 anni ovvero nuovi titoli a tasso variabile, legati al tasso Euribor 6 mesi maggiorato di uno spread di 80 punti base, con cedola minima pari al 2,25% e scadenza a 2,5 anni. L’offerta di scambio sarà promossa, dopo l’autorizzazione della Consob, nel corso del mese di novembre.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Così saranno decisi i rimborsi agli obbligazionisti delle banche venete, di Etruria, Banca Marche, ecc…

Fondo di solidarietà per gli investitori: gli indennizzi non sono tassabili

A Ubi basta un euro per Etruria, Banca Marche e CariChieti

NEWSLETTER
Iscriviti
X