Bazoli, preoccupano i nuovi requisiti Eba sulle banche

A
A
A

Per il presidente di Intesa Sanpaolo e membro esecutivo dell’Abi, tali requisiti potrebbero creare una crisi di fiducia sul debito sovrano

di Redazione31 ottobre 2011 | 11:28

I nuovi requisiti patrimoniali dell’Eba, che indicano secondo stime preliminari una necessità di ricapitalizzazione delle banche italiane pari a 14,7 miliardi, destano preoccupazione e potranno creare una contrazione nel credito e possibile intervento di capitali stranieri. Parola di Giovanni Bazoli, presidente di Intesa Sanpaolo e membro esecutivo dell’Abi. Tali requisiti potrebbero creare anche una crisi di fiducia sul debito sovrano e, se l’Italia dovesse incontrare difficoltà nel collocamento dei titoli di Stato, si configura anche un rischio di credit crunch.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Le pagelline dei conti delle reti (quotate)

Un appello a Di Maio per parlare anche di consulenza

Finanziamenti, nel 2018 piccolo è meglio

Banche, quanti tagli alle filiali

Caso Galloro, la risposta di Südtirol Bank

Intesa Sanpaolo è la miglior banca italiana

Banche, in Europa fusioni all’orizzonte

Consulente sospeso, riabilitato, risospeso e poi radiato

Consulenza, tra banche e reti non c’è storia

Massimo Doris vale 100 milioni

Bancari e consulenti, quando un robot li sostituirà

Südtirol Bank pesca l’asso da Fideuram

Fineco, quanto è buono il gestito nella raccolta

Diamanti, si ritiri chi può

Divergenze sulla governance, si dimette il presidente di Banca Carige

Ennio e Massimo Doris: “Benvenuti nella nostra Casa”

Bnl-Bnp Paribas LB gonfia la rete

Addio all’Albo per un ex Fineco

Le sinergie accademiche di B. Mediolanum

Salviamo i risparmi in Lire, un appello al M5S

Nuova Banca Etruria vince in appello contro Consob

F&F al passo d’addio, DB Advisory Clients pensa a un tour

Consulenza a distanza, l’avanguardia firmata Südtirol Bank

Una crisi indigesta alle reti

Consulenti, meglio il portafoglio del curriculum

Che bello lavorare in Credem

Ingresso di peso per il private di IWBank

Consulenti, cresce la concorrenza di banche e Poste

Tutela del risparmio e banche, le mosse di Lega e M5S

Banche, quei dieci trend che le cambieranno

Polizze, le crepe nel mito dell’impignorabilità

Consulenza un tanto al chilo

Banche e finanza, stipendi d’oro per i top manager

Ti può anche interessare

Popolare di Bari, accordo con Cerved per gli Npl

L'intesa prevede lo sviluppo di una partnership industriale di lungo termine per la gestione dei cre ...

Bfc entra nell’era Fintech come “Pmi innovativa”: debutta Blueadvisor

Blue Financial Communication, società quotata sul mercato Aim di Borsa Italiana ed editrice dei men ...

I fondi di Sofia ora sono di Azimut

Completata da parte della sgr del gruppo, che fa capo a Paolo Martini, l’acquisizione del ramo d ...