IWBank Private Investments, roadshow al via

A
A
A

Incontro in diverse città italiane dedicati agli investimenti ma anche all’arte e all’enogastronomia.

Andrea Telara di Andrea Telara4 maggio 2017 | 10:50

Hanno preso il via, per iniziativa di IWBank Private Investments (Gruppo Ubi Banca), due nuovi itinerari del roadshow “Esperti di valore” con approfondimenti e riflessioni sull’andamento dei mercati ma anche con appuntamenti “extra-finanziari” dedicati alla cultura e all’enogastronomia.

Due gli itinerari previsti

“Incontri ad Arte”
Con diverse serate dedicate alla visita di selezionate mostre di arte contemporanea per i consulenti di IWBank Private Investments ed i loro clienti e ospiti. Ecco le tappe:

08 maggio: Napoli – Thomas Hirschhorn, presso Galleria Alfonso Artiaco
22 maggio: Milano – Vasilij Kandinskij, presso MUDEC
06 giugno: Torino – Hiroshi Sugimoto, presso Fondazione Sandretto Re Rebaudengo

Nel corso delle serate si esploreranno inoltre temi relativi alla gestione degli investimenti e all’andamento dei mercati finanziari mondiali.

“A Colazione con le Stelle”
E’ una serie di 7 appuntamenti in cui gli invitati di IWBank Private Investments potranno assaporare in prima persona le creazioni di altrettanti ristoranti o Chef stellati.

04 maggio: Milano – Ristorante Innocenti Evasioni, chef Eros Picco e Tommaso Arrigoni
11 maggio: Pescara – Borgo Fonte Scura, chef Daniele D’alberto
25 maggio: Torino – Ristorante Carignano, chef Fabrizio Tesse
08 giugno: Roma – The Corner, chef Marco Martini
15 giugno: Genova – Il Marin, chef Marco Visciola
22 giugno: Firenze – Sesto on Arno, chef Matteo Lorenzini
29 giugno: Verona – Il Desco, chef Matteo Rizzo

“Dopo le precedenti e molto positive esperienze del 2016, abbiamo ritenuto utile riproporre, arricchendolo ulteriormente, un programma concepito come occasione per toccare con mano storie di successo del nostro territorio e della nostra cultura e condividere modelli di eccellenza e valori con i nostri ospiti. Alla base di queste storie di traguardi raggiunti troviamo, come comune denominatore, impegno, professionalità e capacità di creare valore. Ciò che noi riteniamo essere l’elemento fondante che caratterizza la relazione tra i clienti ed i nostri consulenti finanziari e wealth banker”, ha dichiarato Andrea Pennacchia, direttore generale di IWBank Private Investments.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Consulenti, l’architettura aperta è ancora viva

Portafoglio medio, gli IWBank crescono di più sui 3 mesi

Sulle piattaforme di IWBank i certificati e i cw Vontobel a commissioni zero

Ti può anche interessare

Consob, campanello d’allarme sulle società abusive

Segnalati diversi operatori che offrono servizi di investimento senza autorizzazione ...

Consulente finanziario non basta: ecco il consulente patrimoniale

Nell'ambito di ITForum Milano è in programma "Il patrimonialista: la professione del futuro", event ...

Banca Mediolanum, oggi il big show

Si apre ad Assago il tradizionale raduno dei family banker della società guidata da Massimo Doris ...